Sigismondo Francesco d'Austria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Governatore del Tirolo e Arciduca d'Austria
Asburgo
Wappen Gefürstete Grafschaft Tirol.png

Ferdinando II
Mattia
Massimiliano
Leopoldo V
Ferdinando Carlo
Sigismondo Francesco
Leopoldo
Modifica
Giovanni Maria Morandi, Sigismondo Francesco d'Austria

Sigismondo Francesco d'Asburgo-Tirolo (Innsbruck, 27 novembre 1630Innsbruck, 25 giugno 1665) è stato un vescovo cattolico e un governatore del Tirolo dal 1662 al 1665.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Secondo figlio dell'arciduca Leopoldo V d'Austria e di Claudia de' Medici intraprese la carriera ecclesiastica e venne nominato vescovo di Augusta nel 1646 senza essere ordinato sacerdote e vescovo. Nel 1653, divenne vescovo di Gurk e nel 1659 vescovo di Trento.

Alla morte del fratello maggiore, l'arciduca Ferdinando Carlo, egli gli succedette come governatore del Tirolo e della Bassa Austria. Si dimostrò più abile del fratello e venne reputato un buon governante, ma con la sua prematura morte nel 1665 terminò la linea tirolese degli Asburgo. L'imperatore Leopoldo I, suo parente più prossimo, prese il diretto controllo sui suoi territori.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo di Augusta Successore BishopCoA PioM.svg
Heinrich V von Knöringen 1646-1665 Johann Christoph von Freyberg
Predecessore Vescovo di Gurk Successore BishopCoA PioM.svg
Franz I von Lodron 1653-1665 Wenzeslaus von Thun
Predecessore Vescovo di Trento Successore BishopCoA PioM.svg
Carlo Emanuele Madruzzo 1659 - 1665 Ernst Adalbert von Harrach
Predecessore Governatore del Tirolo e della Bassa Austria Successore
Ferdinando Carlo 1662-1665 Leopoldo I
Predecessore Conte del Tirolo Successore
Ferdinando Carlo 1662-1665 Leopoldo I

Controllo di autorità VIAF: 62331978 LCCN: nr2001020608