Siemens-Halske Sh 14

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Siemens-Halske Sh 14
Bramo 314 - BMW-Bramo 314
Siemens Sh 14A.jpg
Un Siemens-Halske Sh 14A
Descrizione
Costruttore GermaniaGermania Siemens & Halske
Germania Bramo
Germania BMW
Tipo motore radiale
Numero di cilindri 7
Raffreddamento ad aria
Distribuzione OHV 2 valvole per cilindro
Dimensioni
Lunghezza 975 mm
Diametro 936 mm
Cilindrata 7,69 L
Alesaggio 108 mm
Corsa 120 mm
Rap. di compressione 6,0:1
Peso
A vuoto 135 kg
Prestazioni
Potenza 160 CV (119 kW)
a 2 200 giri/min
Rapporto peso-potenza 1,19 CV/kg
Combustibile benzina 80 ottani
Note
dati riferiti alla versione Sh 14A
voci di motori presenti su Wikipedia

Il Siemens-Halske Sh 14 era un motore aeronautico radiale a 7 cilindri raffreddato ad aria prodotto dall'azienda tedesca Siemens-Schuckertwerke dalla fine degli anni venti a tutto il periodo prebellico. Come gli altri motori della gamma l'azienda, che era controllata dalla Siemens-Halske AG, utilizzava il marchio dell'azienda madre.

Come altri motori che presentavano la medesima configurazione, l'Sh 14 era caratterizzato dalla presenza dei cilindri posizionati su un'unica stella e dotati di un rivestimento lamellare per favorire lo smaltimento del calore, di una semplice distribuzione a valvole in testa (OHV) 2 valvole per cilindro comandate da una serie di aste e bilancieri e di un collettore di scarico toroidale posizionato sulla parte anteriore del motore.

Nella sua prima versione, introdotta nel 1928, veniva accreditato di 126 CV (93 kW) arrivando ad erogare, nello sviluppo compiuto successivamente, 160 CV (119 kW) a 2 200 giri/min alla fine degli anni trenta.

Nelle vicende che videro l'acquisizione dell'azienda da parte della Brandenburgische Motorenwerke GmbH (Bramo), confluita successivamente nella BMW AG, il motore continuò ad essere costruito con la sigla BMW-Bramo 314, nuova denominazione imposta dal Reichsluftfahrtministerium, il quale aveva assegnato il gruppo 300-399 alla BMW-Flugmotorenwerke Brandenburg GmbH (BMW-Bramo).

Velivoli utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Bramo Sh 14A-4 da 160 CV
Austria Austria
Finlandia Finlandia
Germania Germania
bandiera Regno d'Italia
Polonia Polonia
Stati Uniti Stati Uniti

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]