Sidney James Webb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sidney James Webb

Sidney James Webb (Londra, 13 luglio 1859Liphook, 13 ottobre 1947) è stato un politico inglese.

Studioso, oltre che politico, le sue idee erano ispirate al socialismo reale; fu tra i collaboratori più attivi della Fabian Society e, coadiuvato dalla moglie Beatrice (1859-1934) divenne un punto di riferimento importante all'interno del movimento laburista inglese.

Molto attivo nell'azione politica, lo fu altrettanto nella stesura di numerosi libri inerenti al mondo del lavoro, le forme di governo, il socialismo e il comunismo. All'interno del partito laburista, fu prima deputato, poi ministro, membro della Camera dei Lords, primo e unico Barone di Passfield.

Insegnò anche alla London School of Economics e fondò il settimanale New Statesman.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • The Public Organization of the Labour Market, L'organizzazione pubblica del mercato del lavoro, del 1909
  • English Local Goverment, del 1906-1929
  • Industrial Democracy, Democrazia industriale, del 1920
  • Soviet Communism: a New Civilization, Il comunismo sovietico: una nuova civilizzazione, del 1936

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Membro dell'Ordine al Merito del Regno Unito - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine al Merito del Regno Unito
— 8 giugno 1944

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 100205056 LCCN: n82222955