Sibilla di Hohenzollern

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Principato di Brandeburgo
Hohenzollern
COA family de Markgrafen von Brandenburg (1417).svg

Federico I
Nipoti
Federico II
Alberto III
Giovanni I
Gioacchino I
Gioacchino II
Giovanni Giorgio
Figli
Gioacchino III
Figli
Giovanni Sigismondo
Giorgio Guglielmo
Federico I Guglielmo
Federico III
Modifica

Sibilla di Hohenzollern (Ansbach, 31 maggio 1467Kaster, 9 luglio 1524) era figlia del Principe Elettore Alberto III di Brandeburgo e della seconda moglie Anna di Sassonia. Era nonna di Anna di Clèves, quarta moglie di Enrico VIII d'Inghilterra.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Venne data in moglie al duca Guglielmo di Jülich-Berg che sposò a Colonia il 25 luglio 1481[1] divenendone la seconda moglie.

Dall'unione nacque una figlia[2]:

Non essendo riuscita a dare al marito figli maschi, unica erede del Ducato di Jülich-Berg fu Maria che lo portò in dote al marito. I discendenti di Maria e Giovanni III furono i duchi di Jülich-Kleve-Berg.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hohenzollern 2
  2. ^ Cleves 7

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Julius von Minutoli, Das kaiserliche Buch des Markgrafen Albrecht Achilles, Schneider, 1850, p. 492.
  • Hermann von Scharff-Scharffenstein, Denkwürdigkeiten eines Royalisten, F.A. Herbig, 1859, p. 221 e segg.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Duchessa di Jülich-Berg Successore
Elisabetta di Nassau-Saarbrücken 1481-1511 unione con Ducato di Kleve