Sibilla Cristina di Anhalt-Dessau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Principato di Anhalt-Dessau
Ascania
Blason Duché d'Anhalt.svg

Giovanni Giorgio I
Giovanni Casimiro
Giovanni Giorgio II
Leopoldo
Leopoldo II
Leopoldo III
Figli
Leopoldo IV
Modifica
Stemma di Hanau

Sibilla Cristina di Anhalt-Dessau (Dessau, 11 luglio 1603Hanau, 21 febbraio 1686) fu una nobile dell'Anhalt-Dessau e contessa dal 1627 di Hanau-Münzenberg e dal 1647 di Hanau-Lichtenberg.

Era figlia di Giovanni Giorgio I di Anhalt-Dessau, principe di Anhalt-Dessau dal 1603 al 1618, e della seconda moglie Dorotea del Palatinato-Simmern.

Venne data in sposa a Filippo Maurizio di Hanau-Münzenberg, conte di Hanau dal 1612. Il matrimonio venne celebrato a Dessau il 26 dicembre 1627[1].

Sibilla Cristina diede alla luce cinque figli[2]:

  • Filippo Ludovico (Hanau, 1632-The Hague, 1641);
  • Giovanni Enrico (1624-Metz, 1634);
  • Sibilla Maurizia (1630-Hanau, 1631);
  • Adolfina (1631-Hanau 1631);
  • Luisa Eleonora (Metz, 1636-The Hague, 1636).

Suo marito Filippo Maurizio morì nel 1638 lasciando come erede loro figlio di sei anni, Filippo Ludovico III. Reggente per lui fu Sibilla che mantenne il governo del ducato fino al 1641 quando suo figlio morì a nove anni[3]. Gli altri figli della coppia erano già morti in tenera età.

Sibilla contrasse un secondo matrimonio con Federico Casimiro di Hanau-Lichtenberg, conte dal 1641 di Hanau-Lichtenberg, che sposò a Hanau il 13 maggio 1647. Dal secondo matrimonio non nacquero figli così alla morte di Federico Casimiro nel 1685 la contea passò a suo fratello minore Giovanni Filippo. Sibilla morì l'anno dopo e trovò sepoltura a Hanau[4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ascania 6
  2. ^ Hanau 2
  3. ^ Women in power 1600-1640
  4. ^ Hanau 3

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie