Shruti del Nepal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shruti Rajya Lakshmi Devi Shah [1]

Shruti Rajya Lakshmi Devi Shah [1] (Katmandu, 15 ottobre 1976Katmandu, 1 giugno 2001) era l'unica figlia del re Birendra e della regina Aiswarya del Nepal, nonché sorella del Principe ereditario Dipendra e del Principe Nirajan.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La principessa Shruti studiò a Kanti Ishwori Sishu Vidhyalaya in Nepal, St. Mary's Convent in Nepal e successivamente a Mayo Girls College in Ajmer, in India. Ha completato il Bachelors degree at Padma Kanya Campus in Nepal. Lei era sposata con Gorakh Shamsher Jang Bahadur Rana, un membro della famiglia aristocratica dei Rana del Nepal, discendente dal Marajà Chandra Shumshere Rana di Nepal. La principessa Shruti ha dato il suo contributo all'arte (per cui fu abbastanza famosa) e alla letteratura Nepalese.

Figli[modifica | modifica wikitesto]

La principessa ha avuto due figlie: Girvani (nata il 22 gennaio 1998) e Surangana (nata il 2 ottobre 2000).

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì con sua madre, suo padre e suo fratello Nirajan nel massacro reale del 1 giugno 2001 per mano del fratello Dipendra. La sua morte fu causata dal dissanguamento dopo lo sparo. Una indagine ha rivelato che Dipendra aveva davvero commesso questo omicidio.[senza fonte]

Genealogia[modifica | modifica wikitesto]

Shruti Rajya Lakshmi Devi Singh[2] Padre:
Birendra Bir Bikram Shah Dev
Nonno paterno:
Mahendra Bir Bikram Shah Dev, re del Nepal
Bisnonno paterno:
Tribhuvan Bir Bikram Shah Dev, re del Nepal
Bisnonna paterna
Kanti Rajya Lakshmi Devi, figlia di Arjan Singh Sahib, Raja di Chhatara, Barhgaon e Oudh
Nonna paterna:
Indra Rajya Lakshmi Devi, della Casa dei Rana
Bisnonno paterno:
Generale Hari Shamsher Jang Bahadur Rana, Maharajkumar, figlio di Juddha Shamsher Jang Bahadur Rana, Maragià di Lambjang e Kaski
Bisnonna paterna:
Megha Kumari Rajya Lakshmi, sorella del colonnello Mohan Bikram Shah
Madre:
Aishwarya Rajya Lakshmi Devi
Nonno materno:
Luogotenente-generale Kendra Shamsher Jang Bahadur Rana
Bisnonno materno:
Comandante generale Agni Shamsher Jang Bahadur Rana, Maharajkumar, figlio di Juddha Shamsher Jang Bahadur Rana, Maragià di Lambjang e Kaski
Bisnonna materna:
 ?
Nonna materna:
Shree Rajya Lakshmi Devi, di un ramo collaterale degli Shah del Nepal
Bisnonno materno:
N. Shah
Bisnonna materna:
 ?

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze nepalesi [3][modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine del Braccio Destro Gurkha - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine del Braccio Destro Gurkha
— 29 dicembre 1995
Medaglia del giubileo d'argento del re Birendra - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia del giubileo d'argento del re Birendra
— 31 gennaio 1997

Onorificenze straniere [4][modifica | modifica wikitesto]

Grand'Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia)
— 1994
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito di Germania (Germania) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito di Germania (Germania)
— 1996

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Royal Ark
  2. ^ Genealogie delle famiglie reali e principesche del Nepal
  3. ^ Royal Ark
  4. ^ Royal Ark
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie