Show Boat (film 1951)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Show Boat
Kathryn Grayson in Show Boat trailer.jpg
Kathryn Grayson nel trailer del film
Titolo originale Showboat
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1951
Durata 108 min
Colore colore Technicolor
Audio sonoro Mono (Western Electric Sound System)

Douglas Shearer

Rapporto 1,33 : 1
Genere drammatico, musicale, romantico
Regia George Sidney

Roger Edens regia sequenza Ol' Man River

Soggetto dal romanzo di Edna Ferber e dalla commedia musicale Show Boat di Jerome Kern e Oscar Hammerstein II
Sceneggiatura John Lee Mahin

Jack McGowan e George Wells (non accreditati)

Produttore Arthur Freed e, associato, Ben Feiner Jr.

Roger Edens (associato, non accreditato)

Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer (MGM)
Fotografia Charles Rosher

Man Ray (fotografo di scena)

Montaggio John D. Dunning (con il nome John Dunning)
Musiche Jerome Kern, Oscar Hammerstein II
Scenografia Cedric Gibbons e Jack Martin Smith; Matty Azzarone (costruzioni)

Edwin B. Willis (arredamenti), Richard Pefferle (associato con il nome Richard A. Pefferle)

Costumi Walter Plunkett

Joan Joseff (gioielli)

Trucco William Tuttle

Sydney Guilaroff ( hair styles designer)

Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Doppiaggio originale:

Ridoppiaggio:

Show Boat è un film del 1951 diretto da George Sidney. Roger Edens diresse, non accreditato, la sequenza Ol' Man River. Le danze del film furono curate dal coreografo Robert Alton e, non accreditati, da Miriam Golden e Alex Romero.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Magnolia è la figlia di un capitano di show boat, un barcone da crociera sul Mississippi. La fanciulla si innamora di Gaylord, giocatore impenitente. Si sposano, ma Gaylord dà molti dispiaceri alla moglie per il suo vizio del gioco. Dopo un periodo di separazione e la nascita di una bambina, i due si riconciliano.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) e dalla Loew's. Venne girato a Culver City, negli studi Backlot, della Metro-Goldwyn-Mayer al 10202 di W. Washington Blvd. Man Ray appare - non accreditato - come fotografo di scena.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) e dalla Loew's., il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 24 settembre 1951. L'uscita in sala era stata preceduta da due prime: a Hollywood la sera del 17 luglio e a New York il 19 luglio 1951. Il film venne distribuito in tutto il mondo: in Italia uscì il 27 dicembre 1951[1].

Altre versioni[modifica | modifica sorgente]

È la terza versione cinematografica dell'opera teatrale Show Boat di Oscar Hammerstein II (parole) e Jerome Kern (musiche), già adattata per lo schermo nel 1929 da Harry A. Pollard con il titolo Show Boat.

Nel 1936, la storia fu portata sullo schermo con La canzone di Magnolia, film diretto da James Whale e interpretato da Irene Dunne.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IMDb release info

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema