Shining Force Gaiden: Final Conflict

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shining Force Gaiden: Final Conflict
Titolo originale シャイニング・フォース外伝 ~ファイナル コンフリクト~
Sviluppo Sonic! Software Planning
Pubblicazione SEGA
Ideazione Motoaki Takenouchi
Serie Shining
Data di pubblicazione Giappone 30 giugno 1995[1]
Genere Videogioco di ruolo
Tema Fantasy
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Game Gear
Supporto Cartuccia

Shining Force Gaiden: Final Conflict (シャイニング・フォース外伝 ~ファイナル コンフリクト~ Shainingu Fōsu Gaiden: Fainaru Konfurikuto?), il terzo titolo della sottoserie Gaiden, è un videogioco di ruolo del 1995 per Sega Game Gear, ed è sia il sequel dell'originale Shining Force: The Legacy of Great Intention, sia il prequel di Shining Force II: Ancient Sealing.[2] È stato pubblicato dopo l'uscita di entrambi i gioco, con lo scopo di unire le trame dei due titoli. Nonostante il suo titolo, non è direttamente correlato con Shining Force Gaiden (1992) o Shining Force Gaiden II (1994), sempre pubblicati per Game Gear.

A differenza della maggior parte dei suoi predecessori, il videogioco non è mai stato pubblicato al di fuori del Giappone.[1] Tuttavia sono state create alcune patch non ufficiali per i giocatori di non di lingua giapponese.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Release data, GameFAQs.com.
  2. ^ Game summary, Shining Force Central.
  3. ^ "Final Conflict - Final Patch!"

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi