Shiho Niiyama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Shiho Niiyama (新山 志保 Niiyama Shiho?) (Nara, 21 marzo 19707 febbraio 2000) è stata una doppiatrice giapponese affiliata con la Aoni Production[1][2].

Niiyama era principalmente nota per aver doppiato il personaggio di Sailor Star Fighter (alter ego di Kō Seiya), nella serie televisiva anime Sailor Stars e l'elfo Deedlit nella serie Record of Lodoss War. Inoltre ha lavorato fra gli altri, negli anime Battle Skipper, Clamp School e Soreyuke! Uchū Senkan Yamamoto Yōko e nei videogiochi Lunar: Eternal Blue (per Sega Saturn), Eternal Melody, Wrestle Angels e Bloody Roar 2.

Faceva anche parte del gruppo musicale Virgo, formato dalle doppiatrici dell'anime e videogioco Ojōsama Sōsamō. Del gruppo facevano parte anche Yuko Nagashima, Sakura Tange, Rumi Kasahara e Natsumi Yanase.

Nel 1998 le è stata diagnosticata la leucemia, che l'ha uccisa due anni dopo all'età di ventinove anni. Dopo la sua morte, i suoi ruoli lasciati a metà sono stati presi da TARAKO, Satsuki Yukino, Makiko Ōmoto, Junko Noda e Minako Arakawa. Il suo ultimo doppiaggio è stato Deedlit in Record of Lodoss War: La saga dei cavalieri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Scheda su Shiho Niiyama, Anime News Network.
  2. ^ Niiyama Shiho sul sito di Hitoshi Doi's site