Shaun Marcum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shaun Marcum
Shaun Marcum at Miller Park, Milwaukee, Wisconsin - 20110612.jpg
Marcum con la maglia dei Brewers.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 88 kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Lanciatore
Squadra Free agent
Carriera
Squadre di club
2005 - 2008 Stemma Toronto Blue Jays Toronto Blue Jays
2010 Stemma Toronto Blue Jays Toronto Blue Jays
2011 - 2012 Stemma Milwaukee Brewers Milwaukee Brewers
2013 Stemma New York Mets New York Mets
Statistiche
Batte Destro
Tira Destro
Media PGL 3.88
Salvezze 1
Inning totali 995.0
Valide 925
Punti concessi 429
Basi ball 303
Strikeout 806
Vittorie/sconfitte 58-46
Statistiche aggiornate al 24 luglio 2013

Shaun Michal Marcum (Kansas City, 14 dicembre 1981) è un giocatore di baseball statunitense. Attualmente è un lanciatore free agent della Major League Baseball.

Minor League[modifica | modifica sorgente]

Marcum fu selezionato al 3º giro del draft amatoriale del 2003 come 80a scelta dai Toronto Blue Jays. Nel 2003 iniziò nella New York-Penn League singolo A breve stagione con gli Auburn Doubledays, chiuse con una vittoria e nessuna sconfitta, 1.32 di ERA in 21 partite. Nel 2004 giocò nella South Atlantic League singolo A con i Charleston RiverDogs finendo con 7 vittorie e 4 sconfitte, 3.19 di ERA in 13 partite tutte da partente con un incontro completo senza subire punti. Successivamente passò nella Florida State League singolo A avanzato con i Dunedin Blue Jays finendo con 3 vittorie e 2 sconfitte, 3.12 di ERA in 12 partite tutte da partente.

Nel 2005 giocò nella Eastern League doppio A con i New Hampshire Fisher Cats chiudendo con 7 vittorie e una sconfitta, 2.53 di ERA in 9 partite tutte da partente con un incontro completo senza subire punti. Successivamente giocò nella International League triplo A con i Syracuse Chiefs, chiuse con 6 vittorie e 4 sconfitte, 5.21 di ERA in 17 partite tutte da partente, ottenendo un premio individuale. Nel 2006 chiuse con 4 vittorie e nessuna sconfitta, 3.42 di ERA in 18 partite di cui 5 da partente.

Nel 2008 giocò una singola da partente con i Dunedin Blue Jays, chiudendo con 0.00 di ERA. Poi ritornò nei Chiefs chiudendo con una sconfitta, 2.77 di ERA in 2 partite da partente. Nel 2009 con i Dunedin Blue Jays giocò 2 partite da partente finendo con una sconfitta e 3.00 di ERA. Poi giocò con i Fisher Cats altre 2 partite da partente con una sconfitta e 1.17 di ERA. Infine una singola partita da partente nella Pacific Coast League triplo A con i Las Vegas 51s finendo con 4.50 di ERA.

Nel 2012 passò nella Midwest League singolo A con i Wisconsin Timber Rattlers chiudendo con una vittoria e nessuna sconfitta, 2.84 di ERA in 3 partite tutte da partente.

Major League[modifica | modifica sorgente]

Toronto Blue Jays (2005-2008, 2010)[modifica | modifica sorgente]

Debuttò nella MLB il 6 settembre 2005 contro i Baltimore Orioles. Chiuse con 0.00 di ERA in 5 partite. Nel 2006 chiuse con 3 vittorie e 4 sconfitte, 5.06 di ERA in 21 partite di cui 14 da partente. Il 4 marzo 2007 firmò per 386.000 dollari, chiuse con 12 vittorie e 6 sconfitte, 4.13 di ERA e una salvezza su 2 opportunità in 38 partite di cui 25 da partente.

Nel 2008 terminò con 9 vittorie e 7 sconfitte, 3.39 di ERA in 25 partite tutte da partente. Il 18 gennaio 2010 firmò per un anno a 850.000 dollari, chiuse con 13 vittorie e 8 sconfitte, 1.15 nelle somma tra le valide e le basi concesse per inning (WHIP) (5° nella American League), 3.64 di ERA in 31 partite tutte da partente con un incontro completo. Il 6 dicembre venne ceduto ai Milwaukee Brewers per Brett Lawrie.

Milwaukee Brewers (2011-2012)[modifica | modifica sorgente]

Il 10 febbraio 2011 firmò per un anno a 3.950.000 dollari con i Brewers. Chiuse con 13 vittorie e 7 sconfitte, 1.16 WHIP (8° nella National League), 3.54 di ERA in 33 partite tutte da partente (4° nella NL), ottenendo un premio individuale. Il 3 febbraio 2012 firmò per un anno a 7.725.000 dollari. Chiuse con 7 vittorie e 4 sconfitte, 3.70 di ERA in 21 partite tutte da partente.

New York Mets (2013)[modifica | modifica sorgente]

Il 24 gennaio 2013 firmò un contratto di un anno per 4.000.000 di dollari con i Mets. Il 27 febbraio dopo solo una piccola presenza nella Grapefruit League, venne rimosso dal roster della squadra per poter recuperare al meglio dal suo infortunio accorso nella scorsa stagione. Il 22 marzo a causa di una infiammazione ai nervi del collo venne inserito nella lista infortunati dei (15 giorni). Il 27 aprile rientrò giocando la sua prima partita contro i Philadelphia Phillies. Il 10 luglio gli venne diagnosticata la sindrome dello stretto toracico superiore che richiederà un'operazione che lo costringerà a terminare in anticipo la stagione. Chiuse con un pessimo record di una vittoria e 10 sconfitte, 5.29 di ERA in 14 partite di cui 12 da partente. Il 23 luglio venne rilasciato.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

  • Giocatore della settimana della MLB con i Milwaukee Brewers (23 maggio 2011)
  • Lanciatore della settimana della International League con i Syracuse Chiefs (5 giugno 2005).

Numeri di maglia indossati[modifica | modifica sorgente]

  • n° 28 con i Toronto Blue Jays (2005-2008, 2010)
  • n° 18 con i Milwaukee Brewers (2011-2012)
  • n° 38 con i New York Mets (2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]