Sharon Brown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sharon Rene Brown (Webster Parish, 1 gennaio 1943) è una modella statunitense, eletta Miss USA 1961.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nella comunità rurale di Waterproof, in Louisiana, nel 1961 si trasferisce a Webster Parish, con i suoi genitori e con i fratelli. Durante gli anni della scuola superiore Sharon Brown è una cheerleader dal 1958 al 1960[1], e viene eletta Miss Waterproof 1961 e Miss Louisiana Tech 1961. Nello stesso anno vince anche il concorso Miss Luoisiana ed ha la possibilità di rappresentare il proprio Stato a Miss USA.

Sharon Brown vince il titolo, diventando la prima Miss USA ad ottiene anche il riconoscimento di Miss Photogenic.[2] La Brown partecipò anche a Miss Universo 1961 in rappresentanza degli Stati Uniti, dove arrivò al quinto posto. La sua città, Minden, proclamò il 25 luglio 1961 come Sharon Brown Day, e la Miss USA fu festeggiata con una parata.[3]

Alla fine dell'anno di regno, Sharon Brown ha intrapreso una carriera di modella e personaggio televisivo freelance[4], comparendo fra gli altri nel 1962 al Queen of the 28th annual Sugar Bowl di New Orleans e nel programma di Bob Hope sulla NBC.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gems of Minden
  2. ^ Louisiana Girl New Miss USA in The Daytona Beach News-Journal, Associated Press, 12 luglio 1961. URL consultato il 10 novembre 2010.
  3. ^ "Miss USA Receives Royal Homecoming", Minden Herald, July 27, 1961, p. 1
  4. ^ "Sharon Leaves for Modeling, Television Career in New York", Minden Press, July 23, 1962
  5. ^ "Sharon Rene Brown Reigns over 28th Bowl Classic", Minden Herald, January 4, 1962, p. 9
Predecessore Miss USA Successore Beauty pageant tiara.png
Linda Bement 1961 Macel Leilani Wilson