Shark Invasion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shark Invasion
Titolo originale Raging Sharks
Paese di produzione Stati Uniti, Bulgaria
Anno 2005
Durata 97 minuti
Colore Colore
Audio Dolby Digital - Dolby Surround
Genere orrore, azione
Regia Danny Lerner
Sceneggiatura Les Weldon
Produttore Danny Lerner, David Varod, Les Weldon
Interpreti e personaggi

Shark Invasion (Raging Sharks), è un film del 2005 diretto da Danny Lerner. Il film è un sequel a basso costo di Shark Attack.

Nel film si possono vedere alcuni fotogrammi di Shark Attack 3.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Siamo nel 1999 e un'astronave aliena perde il controllo e esplode lasciando un pezzo di cilindro della loro astronave nel triangolo delle bermuda. Degli squali vengono richiamati da questo cilindro, e in effetti lo proteggono girandogli intorno.

Passano cinque anni e l'Oshona, un sottomarino, sta cercando il cilindro per esaminarlo. Gli squali non glielo permettono e l'Oshona viene attaccato. Il dottor Mike Olsen scopre che l'Oshona è in pericolo e corre ad aiutarli soprattutto perché c'è sua moglie Linda. Intanto alcuni squali decidono di lasciare il cilindro per arrivare in una spiaggia vicina e fare un buon pranzetto a base di carne umana. Uno squalo muore e alcuni scienziati lo esaminano e trovano un pezzo di cilindro. Loro, non sapendo cosa sia, lo mandano all'Oshona per capire esattamente cosa sia perché nel sottomarino c'è un bravissimo scienziato con tecnologie più avanzate.

Mike si inoltra in acqua per esplorare il cilindro, ma viene attaccato. Tutte le persone presenti nell'Oshona chiedono aiuto al capitano Riley. Intanto altre vittime cadono nelle fauci dei famelici squali. Il capitano Riley perde il collegamento con l'Oshona. Lo scienziato Jonas scopre che il cilindro è un elemento spaziale, non esistente sulla Terra. Mike e Linda sono entusiasmati e decidono di andare al laboratorio di Jonas, ma lo trovano morto con un coltello nella schiena.

Mike, Linda e altre due donne, Vera e Simona, si ritrovano nell'atrio e subito arriva una persona con un mitra che inizia a sparare a tutto gas. Mike scopre che è un signore che lavora per il capitano Riley. Quest'uomo dice loro che il cilindro lo deve prendere lui stesso, così solo può diventare ricco. Linda cerca di scappare, ma viene colpita da sette proiettili. In quel momento arriva il bidello Leo che salta addosso all'uomo che lo uccide.

Il resto del gruppo se l'è svignata tranne Simona che viene chiusa a chiave in una stanza che in futuro verrà riempita d'acqua, dall'uomo con il mitra. Linda e Mike prendono due strade separate. Alla fine si ritrovano e Mike tramortisce l'uomo. Ormai l'Oshona sta per affondare, ma Mike e Linda riescono lo stesso ad uscire, ma Linda sbatte e sviene. Mike dovrà scappare in fretta dai temibili squali. Riescono ad arrivare nel sottomarino di Riley e Linda si riprende. Mike racconta l'intera storia a Riley, che non gli crede dicendogli di riposarsi un po'.

L'uomo, sprovvisto ora del suo mitra, nuota via ma uno squalo lo sbrana. Un gruppo di alieni scende in acqua e prende il cilindro. Per ultima cosa si mostra l'Oshona che affonda.

DVD[modifica | modifica sorgente]

Il DVD è della Nu Image, ed è uscito in Italia nel 2005. Il film è un direct-to-video sequel e il DVD contiene:

  • Visione del film in italiano e in inglese con sottotitoli italiani inclusi (per motivi contrattuali di distribuzione, il film in inglese è visibile solo con i sottotitoli italiani)
  • 12 scene
  • Trailer del film originale

La saga[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema