Shangri-La (Mark Knopfler)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shangri-la
Artista Mark Knopfler
Tipo album Studio
Pubblicazione 28 settembre 2004
Durata 66 min : 00 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere Country rock
Blues rock
Blues
Country
Roots rock
Etichetta Warner Brothers, Mercury
Produttore Mark Knopfler e Chuck Ainlay
Registrazione 2004 allo Shangri-la studio di Malibu, California
Certificazioni
Dischi d'oro 2
Mark Knopfler - cronologia
Album precedente
(2002)
Album successivo
(2006)

Shangri-La è un album discografico di Mark Knopfler. Rimessosi dall'incidente in moto di due anni prima, Knopfler propone le canzoni studiate durante la lunga degenza in un album interamente registrato agli Shangri-la studio di Malibu.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

È una vera e propria raccolta di personaggi ritratti in musica. Mark Knopfler ci parla divertito di Ray Krock (il fondatore del Mac Donald), della tragica vita del pugile Sonny Liston, del cantante Lonnie Donegan, dello staff del Presidente degli Stati Uniti d'America, dell'uccisione del malavitoso Angus Sibbet e di un processo al re del Rock 'n' roll, Elvis Presley.
Ed il viaggio musicale in America del chitarrista questa volta si spinge anche nel Sud per raggiungere il Paraguay.
All'uscita del disco è seguito un tour mondiale di successo al termine del quale sono state rese disponibili delle registrazioni acquistabili solo tramite download digitale (titolo dell'opera: Shangri-la Tour).

L'album ha raggiunto la prima posizione in classifica in Norvegia, la terza in Germania, la quarta in Olanda, Danimarca ed Italia, la quinta in Francia, la settima in Svizzera e la decima in Finlandia.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. 5.15 A.M. - 5:54
  2. Boom, Like That - 5:49
  3. Sucker Row - 4:56
  4. The Trawlerman's Song - 5:02
  5. Back to Tupelo - 4:31
  6. Our Shangri-la - 5:41
  7. Everybody Pays - 5:24
  8. Song for Sonny Liston - 5:06
  9. Whoop de Doo - 3:53
  10. Postcards from paraguay - 4:07
  11. All That Matters - 3:08
  12. Stand Up Guy - 4:32
  13. Donegan's Gone - 3:05
  14. Don't Crash the Ambulance - 5:06

Tutte le canzoni sono scritte da Mark Knopfler.
Una versione limitata dell'album contiene un DVD con un filmato intervista sulla preparazione dell'album.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Membri del gruppo
Collaborazioni
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock