Shane Vereen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shane Vereen
Shane Vereen at 2010 Cal Fan Appreciation Day 1.JPG
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 175 cm
Peso 93 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Running back
Squadra Stemma New England Patriots N.E. Patriots
Carriera
Giovanili
Stemma California Golden Bears Cal. Golden Bears
Squadre di club
2011- Stemma New England Patriots N.E. Patriots
Statistiche aggiornate al 1º aprile 2014

Shane Patrick-Henry Vereen (Valencia, 2 marzo 1989) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di running back per i New England Patriots della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del secondo giro (56° assoluto) del Draft NFL 2011 dai Patriots. Al college ha giocato a football coi California Golden Bears.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

New England Patriots[modifica | modifica wikitesto]

Vereen fu scelto nel corso del secondo giro del Draft 2011 dai New England Patriots[1][2]. Nella sua stagione da rookie disputò cinque partite, nessuna delle quali come titolare, segnando un touchdown su una corsa da 4 yard il 21 novembre nella vittoria 34-3 contro i Kansas City Chiefs[3].

Nella settimana 8 della stagione 2012, i Patriots vinsero nettamente contro i St. Louis Rams nella cornice speciale dello Wembley Stadium a Londra con Vereen che segnò il secondo touchdown della carriera [4].

Dopo aver segnato cinque touchdown totali in tutta la carriera, nel divisional round dei playoff Vereen ne segnò tre (uno su corsa e due su ricezione) coi Patriots che batterono facilmente gli Houston Texans[5]. Shane divenne il terzo giocatore nella storia dei Patriots a segnare tre TD in una gara di playoff dopo Curtis Martin e Rob Gronkowski.

Nella prima gara della stagione 2013, Vereen guidò i Patriots con 101 yard corse nella vittoria sui Buffalo Bills[6]. Il primo touchdown lo segnò nella vittoria in rimonta della settimana 14 sui Cleveland Browns[7].

Vereen aprì la stagione 2014 segnando un touchdown contro i Dolphins ma a sorpresa i Patriots uscirono battuti[8]. Nella settimana 7 per la prima volta segnò due touchdown su ricezione nella stessa partita, nella vittoria della gara del giovedì notte sui Jets[9].

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 26
Partite da titolare 2
Yard su corsa 516
Touchdown su corsa 5

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Patriots select RB Shane Vereen with the 56th pick", Ne York Times, 29 aprile 2011. URL consultato il 29 agosto 2012.
  2. ^ (EN) Stevan Ridley, Shane Vereen Add Exciting Dynamic to Patriots' Offensive Backfield, NESN, 29 aprile 2011. URL consultato il 29 agosto 2012.
  3. ^ (EN) NFL Game Center, NFL.com, 21 novembre 2011. URL consultato il 29 agosto 2012.
  4. ^ (EN) Game Center: New England 45 St. Louis 7, NFL.com, 28 ottobre 2012. URL consultato il 28 ottobre 2012.
  5. ^ (EN) Brady sets wins mark as Patriots dominate Texans, NFL.com, 13 gennaio 2013. URL consultato il 14 gennaio 2013.
  6. ^ (EN) Game Center: New England 23 Buffalo 21, NFL.com, 8 settembre 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  7. ^ (EN) Game Center: Cleveland 26 New England 27, NFL.com, 8 dicembre 2013. URL consultato il 9 dicembre 2013.
  8. ^ (EN) Game Center: New England 20 Miami 33, NFL.com, 7 settembre 2014. URL consultato l'8 settembre 2014.
  9. ^ (EN) Game Center: New York 25 New England 27, NFL.com, 16 ottobre 2014. URL consultato il 17 ottobre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]