Shane Smeltz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shane Smeltz
Smeltz1.jpg
Dati biografici
Nome Shane Edward Smeltz
Nazionalità Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Sydney FC Sydney FC
Carriera
Squadre di club1
1998 Flag of None.svg Gold Coast Knights  ? (?)
1999-2001 Brisbane Strikers Brisbane Strikers 25 (0)
2002 Napier City Rovers Napier City Rovers
2002-2003 Adelaide City Adelaide City 23 (7)
2003-2004 Adelaide United Adelaide United 7 (1)
2005 Mansfield Town Mansfield Town 5 (0)
2005-2006 AFC Wimbledon AFC Wimbledon 42 (19)
2006-2007 Halifax Town Halifax Town 31 (2)
2007-2009 Wellington Phoenix Wellington Phoenix 39 (21)
2009-2010 Gold Coast United Gold Coast United 25 (19)
2010 Gençlerbirliği Gençlerbirliği 6 (1)
2011 Gold Coast United Gold Coast United 9 (7)
2011-2014 Perth Glory Perth Glory 53 (23)
2014- Sydney FC Sydney FC 0 (0)
Nazionale
2003- Nuova Zelanda Nuova Zelanda 50 (23)
Palmarès
Coppa Oceania.svg Coppa d'Oceania
Oro 2008
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 giugno 2014

Shane Edward Smeltz (Göppingen, 29 settembre 1981) è un calciatore neozelandese, attaccante del Sydney FC.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha segnato una rete alla nazionale italiana di calcio il 10 giugno 2009 in occasione dell'amichevole nello stadio di Pretoria in vista della FIFA Confederations Cup 2009. Inoltre, è l'autore dell'assist al 93' per il goal di Winston Reid nei mondiali 2010 in Sudafrica nella prima partita nella fase a gironi contro la Slovacchia finita 1-1.

Ha segnato il gol del momentaneo vantaggio della Nuova Zelanda contro l'Italia nella seconda partita della fase a gironi. La Nuova Zelanda si sarà successivamente qualificata terza nel girone, suo miglior risultato ai Mondiali di sempre.

Nel 2007 e nel 2008 è stato nominato calciatore oceanico dell'anno

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Individuale[modifica | modifica sorgente]

2007, 2008
2008-09, 2009-2010

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]