Shane MacGowan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shane MacGowan
Shane MacGowan durante il Womad festival a Yokohama, in Giappone, nei primi anni '90
Shane MacGowan durante il Womad festival a Yokohama, in Giappone, nei primi anni '90
Nazionalità Irlanda Irlanda
Regno Unito Regno Unito
Genere Folk rock
Folk punk
Celtic rock
Celtic punk
Periodo di attività 1977 – in attività
Strumento chitarra, armonica a bocca, banjo, bodhrán, piano
Gruppo attuale The Pogues
Gruppi precedenti The Nips
Sito web
Shane in concerto a Mosca nel 2010

Shane Patrick Lysaght MacGowan, conosciuto come Shane MacGowan (Royal Tunbridge Wells, 25 dicembre 1957), è un musicista irlandese. È cantante e l'autore della maggior parte delle canzoni dei Pogues.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Shane MacGowan nacque il giorno di Natale del 1957 in Inghilterra, da genitori irlandesi provenienti da Puckhaun, vicino Nenagh, nella Contea di Tipperary. La madre è una cantante e ballerina di musica tradizionale irlandese, mentre il padre lavorava per la diocesi. Shane visse in una fattoria irlandese fino all'età di sei anni, quando la famiglia si trasferì a Londra. Nel 1976 Shane assistette a un concerto dei Sex Pistols a Londra ed iniziò a far parte del movimento punk. In quel periodo formò il suo primo gruppo, i The Nipple Erectors (più tardi accorciato in The Nips) che si fecero conoscere a Londra come gruppo di supporto dei Clash e dei Jam.

Nel 1981 conobbe Spider Stacy e Jem Finer e insieme decisero di formare il prototipo di quello che più avanti saranno i Pogues. Prima di chiamarsi Pogues, passando per diversi cambi di formazione, il gruppo si chiamò inizialmente Millwall Chainsaw, poi The New Republicans e infine Pogue Mahone. Tale nome (storpiatura dell'espressione gaelica póg mo thóin che significa "baciami il sedere") venne censurato e da qui nacque il nome definitivo del gruppo. Shane rimane nei Pogues fino al novembre 1991, quando ufficialmente viene licenziato a causa dei problemi di alcol e dei continui ritardi alle prove e ai concerti.

Dopo alcune collaborazioni, nel 1992 forma il gruppo dei Popes. Recentemente ha lasciato i Popes, che continuano però a pubblicare album, per rientrare nei Pogues con cui effettua reunion annuali. Ciò che caratterizza il personaggio di Shane MacGowan è quello di impersonare la figura dell'irlandese ubriacone: la sua dipendenza dall'alcol, come la sua dipendenza dal fumo, è infatti proverbiale, e in numerose interviste egli ha contribuito ad alimentare questa fama.

Comportamenti autodistruttivi[modifica | modifica wikitesto]

Shane è noto per la sua dipendenza dall'alcol che ha pesantemente minato il suo fisico: famosa a proposito è la sua dentatura inesistente (Shane si lava raramente i denti[senza fonte], e una carenza di vitamina C ne ha causato il decadimento[senza fonte]). Nel 2006, dopo una notte di bevute in Irlanda, si fermò per urinare, inciampò e cadde contro un muro, distruggendo i pochi denti rimasti.

Shane ha avuto inoltre problemi con l'eroina, culminati in un arresto. A farlo incarcerare, per cercare di metterlo in riga, fu la sua collega e amica Sinead O'Connor. Dopo un disastroso concerto all'Olympya Theatre nel 2002 Shane addirittura vomitò sul palco. Sinead disse: "È un angelo vicino alla fine che ha bisogno di aiuto. È andato troppo lontano, ha raggiunto lo stadio in cui fisicamente non riesce a fermarsi per smettere di bere, si è provocato troppi danni".[1]

Shane in concerto a Dublino nel 2008

Discografia (LP)[modifica | modifica wikitesto]

The Nips[modifica | modifica wikitesto]

The Pogues[modifica | modifica wikitesto]

The Popes[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sinead nurses Shane back to health, irishecho.com, 16 febbraio 2011. URL consultato il 1º novembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 14964406 LCCN: n00069964