Shakuhachi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Shakuhachi
Shakuhachi.jpg
Esempio di Shakuhachi.
Informazioni generali
Origine Giappone
Classificazione Aerofoni labiali
Famiglia Flauti diritti
Utilizzo
Musica dell'Asia Orientale

Shakuhachi (尺八 (しゃくはち)? ɕakɯhatɕi) indica genericamente i flauti dritti giapponesi.

Lo strumento moderno presenta cinque fori digitali, quattro anteriori e uno posteriore. Dello shakuhachi si usano dieci taglie: la più piccola di circa 39 cm, la maggiore di 91 cm. Il modello più diffuso, di 54,5 cm, produce come nota di base Re4 e ha un’estensione di oltre due ottave e mezza.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Blasdel Yohmei Christopher, The Single Tone. A Personal Journey into Shakuhachi Music, Tokyo, Printed Matter Press, 2005
  • Iwamoto Yoshikazu, The Potential of the Shakuhachi in Contemporary Music, “Contemporary Music Review”, 8/2, 1994, pp. 5-44
  • Kamisango Yūkō, The Shakuhachi: a manual for learning, translated and adapted by Christopher Yohmei Blasdel, Tōkyō, Ongaku no tomosha, 1988
  • Sallustio Roberto, Lo shakuhachi tra locale e globale. Ideologie, pratiche e protagonisti in Giappone e in alcuni Paesi europei, Università di Roma "La Sapienza", 2010, tesi di laurea non pubblicata (relatore Daniele Sestili)
  • Sallustio Roberto, Between global and local. The Shakuhachi and its European ‘Identities’, The European Shakuhachi Society Journal, 2011, vol. 1, pp. 86-95
  • Sestili Daniele, Il racconto dello shakuhachi. Come uno “strumento dello Zen” divenne strumento musicale, “Avidi lumi”, V/13, 2001, pp. 22-25
  • Sestili Daniele, Shakuhachi, il piacere del gesto-suono. Incontro con Mitsuru Saitō, musicista ed etnomusicologo, “Il giornale della musica”, febbraio (168), 2002, p. 35
  • Seyama Tōru, The Re-contextualisation of the Shakuhachi (Syakuhati) and its Music from Traditional/Classical into Modern/Popular, “the world of music”, 40/2, 1998, pp. 69-84
  • Tsukitani Tsuneko, The shakuhachi and its music, in Alison McQueen Tokita, David W. Huges (edited by), The Ashgate Research Companion to Japanese Music 7, Aldershot, Ashgate, 2008, pp. 145-168

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Lo strumento è utilizzato all'inizio della colonna sonora del film Jurassic Park di Steven Spielberg.
  • Lo strumento è stato utilizzato nella canzone "Nobody's Listening" dei Linkin Park.
  • Lo strumento viene usato spesso negli anime di Lupin III quando Goemon sta per usare la sua spada.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]