Shadda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Shadda (šadda) è un segno ortografico sopra una consonante araba: indica che la consonante raddoppia. È disegnato come una "w" a curve o, meglio, in maniera simile alla lettera greca "ω".

Ad esempio, la traduzione della parola "gatto" si scrive هِرّة ([hirrah], la prima h come nell'inglese "house", la seconda appena appena aspirata) in cui è evidente la Shadda, sopra la singola consonante ﺭ (rā', la "r" in "hirrh") che viene raddoppiata nella lettura e non nella scrittura.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]