Sfintere esofageo superiore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Lo sfintere esofageo superiore è comunemente abbreviato UES (dalle iniziali del termine inglese Upper Esophageal Sphincter) o SES.

Si indica con questo termine l'apparato sfinteriale situato tra esofago cervicale e ipofaringe che si oppone al passaggio di aria dalle vie aeree superiori in direzione dell'esofago, ed al reflusso del contenuto esofageo in faringe e nelle vie aeree. A differenza del LES (o sfintere esofageo inferiore), che è considerato uno sfintere puramente funzionale, lo sfintere esofageo superiore presenta una componente strutturale vera e propria, data dal muscolo cricofaringeo, ed è perciò uno sfintere anatomico.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Lo sfintere esofageo superiore nasce dalle fibre striate del muscolo cricofaringeo e da fibre del muscolo costrittore inferiore della faringe, in corrispondenza del margine inferiore della cartilagine cricoidea, sotto forma di un anello muscolare a direzione orizzontale alto circa 1 cm.

Patologie[modifica | modifica wikitesto]

Sono riconoscibili, secondo Galliera, diverse forme cliniche di discinesie faringoesofagee, primitive o secondarie:

  • Acalasia idiopatica dello sfintere esofageo inferiore
  • Spasmo sfinteriale da reflusso gastroesofageo
  • Acinesia orofaringea da ictus cerebrale
  • Discinesia faringoesofagea da lesione ricorrenziale
  • Discinesia faringoesofagea da poliomielite bulbare
  • Discinesia faringoesofagea da miastenia grave
  • Discinesia faringoesofagea da distrofia miotonica
  • Discinesia faringoesofagea da distrofia muscolare oculofaringea

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]