Seyðisfjörður (comune)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Seyðisfjörður
comune
(IS) Seyðisfjarðarkaupstaður
Seyðisfjörður – Stemma
Seyðisfjörður – Veduta
Localizzazione
Stato Islanda Islanda
Regione Austurland
Contea Non presente
Territorio
Coordinate 65°31′33.96″N 13°48′43.92″W / 65.5261°N 13.8122°W65.5261; -13.8122 (Seyðisfjörður)Coordinate: 65°31′33.96″N 13°48′43.92″W / 65.5261°N 13.8122°W65.5261; -13.8122 (Seyðisfjörður)
Superficie 213 km²
Abitanti 668[1] (2011)
Densità 3,14 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 601
Fuso orario UTC+0
Distretto elettorale Norðausturkjördæmi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Islanda
Seyðisfjörður
Seyðisfjörður – Mappa
Sito istituzionale

Seyðisfjörður è un piccolo villaggio situato alla fine dell'Eastfjords, in Islanda, nella regione dell'Austurland.

Storia[modifica | modifica sorgente]

I primi abitanti di Seyðisfjörður arrivarono nell'area nel 1848; si trattava di pescatori norvegesi. Le tipiche case in legno, per le quali il paese è conosciuto, furono per la maggior parte costruite da loro.
Durante la seconda guerra mondiale Seyðisfjörður venne usata come base militare angloamericana.

Caratteristici edifici in legno

Posizione e collegamenti[modifica | modifica sorgente]

L'insediamento è distante 27 km in strada panoramica da Egilsstaðir. L'abitato di Seyðisfjörður è circondato su tre lati dalle montagne, ed attorno al paese si possono trovare molte cascate.

Seyðisfjörður è anche collegato via mare: ogni settimana è prevista una traversata del traghetto della Smyril Line da (e ovviamente per) Hanstholm in Danimarca, e Tórshavn nelle Isole Fær Øer.

Economia[modifica | modifica sorgente]

L'economia locale, con la recente chiusura dello stabilimento per la lavorazione del pesce, si è spostata sul turismo. Il posto rimane comunque un significativo porto di pesca sulla costa orientale dell'Islanda. Malgrado le sue ridotte dimensioni, Seyðisfjörður ha una vivace scena culturale con un centro artistico e svariati musei.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Popolazione dei comuni islandesi, Statistics Iceland. URL consultato il 10 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Islanda Portale Islanda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Islanda