Severino Iunior

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Severino Iunior (latino: Severinus iunior; fl. 482; ... – ...) è stato un politico romano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu console del 482, scelto dalla corte di Teodorico il Grande, re degli Ostrogoti; il suo collega in Oriente fu Trocundo. Una iscrizione su di un sedile del Colosseo (CIL VI, 32206) potrebbe essere riconducibile a lui.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore
Rufio Achilio Mecio Placido
Console romano
482
con Flavio Appallio Illo Trocundo
Successore
Anicio Acilio Aginazio Fausto,
Post consulatum Trocundis