Settingiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Settingiano
comune
Settingiano – Stemma Settingiano – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Calabria.svg Calabria
Provincia Provincia di Catanzaro-Stemma.png Catanzaro
Amministrazione
Sindaco Rodolfo Iozzo (lista civica) dal 07/05/2012
Territorio
Coordinate 38°55′00″N 16°31′00″E / 38.916667°N 16.516667°E38.916667; 16.516667 (Settingiano)Coordinate: 38°55′00″N 16°31′00″E / 38.916667°N 16.516667°E38.916667; 16.516667 (Settingiano)
Altitudine 170 m s.l.m.
Superficie 14 km²
Abitanti 2 902[1] (31-12-2010)
Densità 207,29 ab./km²
Frazioni Martelletto
Comuni confinanti Caraffa di Catanzaro, Catanzaro, Marcellinara, Tiriolo
Altre informazioni
Cod. postale 88040
Prefisso 0961
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 079131
Cod. catastale I704
Targa CZ
Cl. sismica zona 1 (sismicità alta)
Nome abitanti settingianesi
Patrono san Martino
Giorno festivo 11 novembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Settingiano
Posizione del comune di Settingiano all'interno della provincia di Catanzaro
Posizione del comune di Settingiano all'interno della provincia di Catanzaro
Sito istituzionale

Settingiano è un comune di 2.881 abitanti della provincia di Catanzaro.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il nucleo urbano di Settingiano è disposto sul pendio di una collina molto ripida nell'istmo di Catanzaro (la parte più stretta della penisola italiana), l'istmo posto fra il mar Tirreno e il mar Ionio), sul versante di destra della valle del Corace.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fondazione di Settingiano risale alla fine del XVI secolo, essendo stata fondata da cittadini di Rocca Falluca, un antico borgo medievale di cui restano le rovine al confine dei territori di Tiriolo e Settingiano.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

calabria Portale Calabria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calabria