Sette Sorelle (Forgotten Realms)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le Sette Sorelle, personaggi immaginari appartenenti all'universo dei Forgotten Realms e creazioni di Ed Greenwood, sono sette donne immortali, tutte figlie ed Elette della dea Mystra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le Sette Sorelle sono figlie del ranger Dornal Silverhand e di sua moglie, la stregona Elué, chiamata "La Signora del Portale". Poiché Elué possedeva in sé la dea della magia Mystra, le sue figlie furono anche figlie della dea. Tuttavia, Elué dopo il parto morì, dato che non riuscì a contenere il potere divino; Dornal abbandonò la famiglia in preda al dolore. Le Sette Sorelle furono così cresciute da diversi mentori sparsi in tutto Faerûn.

Le Sette Sorelle[modifica | modifica wikitesto]

Le Sette sorelle sono, in ordine cronologico di nascita:

Sylune Silverhand[modifica | modifica wikitesto]

Sylune è la sorella più anziana. Fu uccisa mentre difendeva Shadowdale dall'attacco di un drago rosso. Attualmente sopravvive in forma di un potente fantasma che veglia sulle terre e sulle genti.

Alustriel Silverhand[modifica | modifica wikitesto]

Alustriel Silverhand, Signora di Silverymoon, ha dedicato la sua esistenza all'edificazione di un reame pacifico, forte e dedito alla cultura. Questo regno si trova nelle Marche d'Argento del selvaggio Nord.

Dove Falconhand[modifica | modifica wikitesto]

A differenza delle altre sorelle, le capacità magiche di Dove sono secondarie rispetto alla sua abilità nelle armi. Famosa tra le file dei Cavalieri di Myth Drannor è sposa di uno di essi, Florin Falconhand.

Storm Silverhand[modifica | modifica wikitesto]

Storm Silverhand è stata una delle guide degli Arpisti per molti anni. Riveste anche il titolo di Barda di Shadowdale.

Laeral Silverhand[modifica | modifica wikitesto]

Conosciuta come la Lady della Magia di Waterdeep, sposa di Khelben "Bastone Nero" Arunsun, Laeral Silverhand è a capo con il marito delle Stelle Lunari, gruppo distaccato degli Arpisti.

La Simbul[modifica | modifica wikitesto]

Il vero nome della Simbul è Alassra, ed è la signora dell'Aglarond con il titolo di Strega-Regina. È ritenuta la più potente stregona di Faerûn, tanto da essere riuscita a difendere il reame per generazioni dagli attacchi dei Maghi Rossi di Thay. Attualmente ha una relazione amorosa con Elminster Aumar, al quale ha salvato la vita durante la permanenza di quest'ultimo all'inferno

Qiluè Veladorn[modifica | modifica wikitesto]

Qiluè è la sorella più giovane, ancora poco conosciuta nel Faerûn. Caratteristica peculiare è quella di essere un chierico drow. Venera la dea Eilistraee.

Caratteristiche comuni[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le Sette Sorelle sono Elette di Mystra. Molti bardi, per decantarle, ricordano la cosiddetta "Runa delle Elette":

« Sette nel cielo le limpide stelle,
Sette che vegliano, tutte sorelle,
Sette i sorrisi che rivolgeranno,
Sette i problemi che risolveranno »
giochi di ruolo Portale Giochi di ruolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi di ruolo