Serrasalmus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Serrasalmus
SP A01541.jpg
Serrasalmus sanchezi
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Characiformes
Famiglia Characidae
Sottofamiglia Serrasalminae
Genere Serrasalmus
Lacepède, 1803
Areale

Serrasalmus distribution map.svg

Serrasalmus è un genere di pesci ossei d'acqua dolce appartenenti alla famiglia Characidae i cui membri sono noti comunemente come piranha nella grafia portoghese e piraña in quella spagnola.

Diffusione[modifica | modifica sorgente]

Le specie del genere sono diffuse nelle acque dolci del Sudamerica, con l'eccezione del Cono Sud.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

L'aspetto dei Serrasalmus è tipico, con corpo molto alto, marcatamente compresso ai fianchi e dal profilo romboidale. Le mandibole sono robuste, provviste di forti denti. Le scaglie sono piccole. La livrea varia a seconda della specie, dal verde opaco con sfumature rossicce al nero, fino a toni argentati. Rapido, a dispetto della costituzione apparentemente tozza, ha muscoli potenti e può spostarsi molto velocemente.
La caratteristica più distintiva della specie è senza dubbio la bocca, simile ad una tagliola. La mascella inferiore, molto pronunciata, è armata con una fila di grandi denti triangolari, molto affilati, i cui margini coincidono perfettamente con quelli dei denti nella mascella superiore, più piccoli ma ugualmente affilati. Questa struttura, assieme ai potenti muscoli delle mascelle, rende la bocca del piranha uno strumento oltremodo efficiente, in grado di tranciare di netto e con un solo morso un boccone di carne dalla preda.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Attualmente (2012) il genere comprende 31 specie:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci