Serinus pusillus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Verzellino fronte rossa
Fire-fronted Serin.jpg
Serinus pusillus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Passeroidea
Famiglia Fringillidae
Genere Serinus
Specie S. pusillus
Nomenclatura binomiale
Serinus pusillus
Pallas, 1811

Il Verzellino fronte rossa (Serinus pusillus, Pallas 1811) è un uccello della famiglia dei Fringillidae.[1]

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Il verzellino fronte rossa è monotipico, non ha sottospecie.

Aspetti morfologici[modifica | modifica sorgente]

Sono grandi come un canarino domestico, quindi 12 cm di lunghezza, e 12 grammi di peso medio. Il dimorfismo sessuale, non è evidente, solo un occhio esperto può distinguere il maschio dai colori più carichi di lipocromo.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Il suo areale comprende quasi tutto il continente asiatico, insieme ad un altro uccello uccello del genere Serinus, il canarino tibetano. Predilige le montagne oltre i 2000 metri, vivendo ai margini delle foreste.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Cibo e alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre raccogliendo i semi caduti dagli alberi a terra, raramente si nutre anche di insetti.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Serinus pusillus

Nidifica in tarda primavera, in un nido realizzato a quota bassa, spesso in cespugli, però in luoghi inaccessibili, come pareti rocciose. Depone in un nido ben imbottito, dalle 3 alle 5 uova, che si schiudono come quasi tutti i fringillidi dopo 13 giorni di cova.

Spostamenti[modifica | modifica sorgente]

Nel periodo invernale migra dalle montagne verso le valli a quote più basse, a seconda delle zone dove vive, potrebbe svernare anche sulle coste marine.

Relazioni con l'uomo[modifica | modifica sorgente]

Da diversi anni si sta tentando la riproduzione in cattività, ma i successi sono rari, e sono costati le vite di molti esemplari catturati.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Fringillidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato l'11 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Serinus pusillus in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli