Crithagra citrinipectus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Serinus citrinipectus)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Verzellino pettogiallo
Immagine di Crithagra citrinipectus mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Passeroidea
Famiglia Fringillidae
Genere Crithagra
Specie C. citrinipectus
Nomenclatura binomiale
Crithagra citrinipectus
(Clancey & Lawson, 1960)
Sinonimi

Serinus citrinipectus

Il verzellino pettogiallo o anche beccasemi pettolimone (Crithagra citrinipectus (Clancey & Lawson, 1960)) è un uccello della famiglia Fringillidae, diffuso in Africa.[2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Taglia media di 12 cm di lunghezza, e 11 grammi di peso.[senza fonte] Il vistoso petto giallo è la sua caratteristica principale, poi ha la parte superiore variegata di marrone e nero,

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Si riproduce in primavera, al contrario degli altri Crithagra africani.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Vive libero in natura nell'estremo sud-est dell'Africa (Malawi, Mozambico, Sudafrica, Zambia e Zimbabwe).[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2012, Crithagra citrinipectus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Fringillidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato l'11 maggio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli