Sergej Ulegin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Sergey Ulegin)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Sergej Ulegin
Dati biografici
Nome Sergej Valer'evič Ulegin
Nazionalità Russia Russia
Canoa/kayak Canoeing (flatwater) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità C2, C4
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 0
Campionati Mondiali 1 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 20 agosto 2006

Sergej Valer'evič Ulegin (in russo: Сергей Валерьевич Улегин?; Engels, 8 ottobre 1977) è un canoista russo, vincitore della medaglia d'argento ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 nel C2 500m.

Ai Mondiali del 2003 a Gainesville vinse 2 ori e 1 argento ma venne in seguito squalificato per essere risultato positivo a un test antidoping effettuato durante la manifestazione[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Pechino 2008: argento nel C2 500m.
2002 - Siviglia: bronzo nel C2 500m.
2003 - Gainesville: oro nel C4 200m e C4 500m, argento nel C2 500m, poi squalificato per doping.
2006 - Szeged: oro nel C2 500m.
2009 - Dartmouth: argento nel C4 200m.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ December 12, 2003 ICF Executive Committee decision on Ulegin's two-year suspension from competition following his positive doping test. - accessed August 20, 2008.