Sergej Vasil'evič Avdeev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sergej Vasil'evič Avdeev
Sergey Avdeev.jpg
Cosmonauta
Nazionalità Russia Russia
Status In attività
Data di nascita 1 gennaio, 1956
Data della scelta 1987
Altre attività Ingegnere
Tempo nello spazio 747g 14h 14m
Numero EVA 10
Durata EVA 42h 2m
Missioni

Sergej Vasil'evič Avdeev (in russo: Сергей Васильевич Авдеев) (Čapaevsk, 1º gennaio 1956) è un cosmonauta russo.

Avdeev è nato nell'Oblast' di Samara in RSSF Russa (Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche), l'odierna Russia. Nel 1979 si è diplomato presso il Moscow Physics-Engineering Institute come fisico ed ingegnere. Dal 1979 al 1987 ha lavorato alla RKK Ėnergija come ingegnere. Il 26 marzo 1987 è stato scelto come cosmonauta. Dal dicembre 1987 al luglio 1989 ha seguito l'addestramento, si è ritirato il 14 febbraio 2003.

Avdeev ha volato con le missioni Sojuz TM-15 (dal 27 luglio 1992 al 1º febbraio 1993), Sojuz TM-22 (dal 3 settembre 1995 al 29 febbraio 1996) e Sojuz TM-28 e Sojuz TM-29 (partito con la 28 il 13 agosto 1998 e rientrato con la 29 il 28 agosto 1999), tutte dirette alla stazione spaziale russa Mir nelle quali ha compiuto 10 passeggiate spaziali per un totale di 1 giorno, 18 ore e 2 minuti nello spazio aperto. Complessivamente ha totalizzato 747 giorni, 14 ore, 13 minuti e 9 secondi nello spazio ed occupa il secondo posto nella classifica del tempo trascorso in orbita. Approssimativamente ha viaggiato 20 millisecondi nel futuro.

Il record[modifica | modifica wikitesto]

Avdeev detiene il record di viaggio nel futuro (0,02 secondi). Ciò è possibile dal momento che è rimasto in orbita nello spazio per 748 giorni, viaggiando, chiaramente, ad altissime velocità (secondo la teoria della relatività speciale di Einstein, all'aumentare della velocità di un razzo corrisponde un rallentamento del tempo al suo interno).

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze russe[modifica | modifica wikitesto]

Eroe della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Eroe della Federazione Russa
«Per l'efficace attuazione del volo spaziale sulla stazione orbitale Mir e la visualizzazione di coraggio ed eroismo»
— 5 febbraio 1993
Pilota-Cosmonauta della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Pilota-Cosmonauta della Federazione Russa
— 5 febbraio 1993
Ordine al merito per la Patria di III Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al merito per la Patria di III Classe
«Per l'efficace attuazione del volo spaziale sulla stazione orbitale Mir e la visualizzazione di coraggio ed eroismo»
— 1º aprile 1996
Ordine al merito per la Patria di II Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al merito per la Patria di II Classe
«Per il coraggio e l'eroismo mostrato durante i voli spaziali sul complesso di ricerca scientifica orbitale Mir e per la visualizzazione di coraggio ed eroismo»
— 22 novembre 1999
Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio
«Per il suo contributo nel campo della ricerca, dello sviluppo e dell'utilizzo dello spazio esterno e per i tanti anni di lavoro diligente per attività pubbliche»
— 12 aprile 2011

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia)
— marzo 1999
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie