Seretse Ian Khama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Seretse Ian Khama

Seretse Ian Khama nome completo Seretse Khama Ian Khama (Chertsey, 27 febbraio 1953) è un politico botswano, presidente del Botswana e capo della tribù dei Bamangwato.

Figlio di Sir Seretse Khama (principale leader dell’indipendenza del Botswana e presidente dello stesso dal 1966 al 1980), è nato in Gran Bretagna durante il periodo in cui il padre si trovava in esilio a causa dei suoi contrasti con il regime coloniale del suo Paese anche a causa del matrimonio con una donna bianca, contrario ai principi dell’apartheid che sempre più si stavano affermando in quell’area.
Seretse Khama Ian Khama è anche nipote di Sekgoma II (1869-1925), che è stato capo della tribù dei Bamangwato, e pronipote di Khama III (1837-1923), re della tribù. Il nome Seretse significa “l’argilla che lega assieme” e venne scelto per festeggiare la riconciliazione tra suo padre ed il nonno che assicurò l’ascesa al trono del primo. Khama frequentò l’accademia militare di Sandhurst e divenne comandante del Botswana Defence Force. Nell’aprile del 1994 il presidente Quett Masire venne sostituito dal suo vice Festus Mogae e Khama venne nominato vicepresidente anche se per ricoprire tale carica dovette attendere di essere prima eletto deputato dell’Assemblea Nazionale (cosa che avvenne il 13 luglio 1998). In seguito alla vittoria del Botswana Democratic Party (BDP) alle elezioni generali del 1999, Khama venne confermato vicepresidente e ministro degli affari presidenziali e della pubblica amministrazione. Nel 2003 Khama venne eletto presidente del BDP sconfiggendo al congresso Ponatshego Kedikilwe. Nel 2008 Mogae annunciò di volersi ritirare ed il 1 aprile dello stesso anno Khama gli succedette. Alle elezioni del 16 ottobre 2009 Khama è stato poi confermato presidente.

Onorificenza[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell'Ordine Presidenziale del Botswana - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine Presidenziale del Botswana

Controllo di autorità VIAF: 101455210 LCCN: nb2009027267