Serapione il Giovane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Serapione il giovane)

Serapione il Giovane o Ibn Sarabi (... – ...) è stato un medico arabo, noto per essere stato l'autore del De simplici medicina, conosciuto come Liber Serapionis.

È chiamato "il Giovane" per distinguerlo da Serapione il Vecchio (Yahya ibn Sarafyun), un precedente medico arabo medievale. Si pensa che abbia operato e scritto nel dodicesimo secolo, ma rimane possibile che abbia scritto anche agli inizi del tredicesimo.

Non ci sono notizie sulla sua vita, ma alcune prove suggeriscono che possa essere stato cristiano[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ George Sarton, Introduction to the History of Science, 1962, p. 229