Sepp Wildgruber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sepp Wildgruber
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Altezza 176 cm
Peso 81 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera, supergigante, combinata
Ritirato 1987
 

Sepp Wildgruber (Oberaudorf, 1º gennaio 1959) è un ex sciatore alpino tedesco occidentale.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Specialista delle discipline veloci, Sepp Wildgruber ottiene il suo primo risultato di rilievo in Coppa del Mondo il 14 dicembre 1980 sulle nevi italiane di Madonna di Campiglio giungendo 15º in combinata. Partecipa ai XIV Giochi olimpici invernali di Sarajevo 1984, in Jugoslavia (ora Bosnia ed Erzegovina), piazzandosi settimo in discesa libera.

Il 2 marzo 1985 a Furano in Giappone conquista il primo podio, un secondo posto, alle spalle del canadese Todd Brooker. Una settimana dopo ad Aspen negli Stati Uniti si classifica terzo nella gara vinta dallo svizzero Peter Müller davanti al connazionale Karl Alpiger. Nel dicembre dello stesso anno si aggiudica l'ultimo podio di carriera, un altro terzo posto, sulla Saslong della Val Gardena, in Italia, alle spalle dell'austriaco Peter Wirnsberger.

Nel 1987 è convocato per i Mondiali di Crans-Montana, dove ottiene il 10º posto in discesa. Conclude l'attività agonistica il 7 dicembre seguente terminando 14° nella libera svoltasi sul tracciato francese di Val-d'Isère.

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 28º nel 1985
  • 3 podi (tutti in discesa libera):
    • 1 secondo posto
    • 2 terzi posti

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]