Sepolti in casa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sepolti in casa
Titolo originale Hoarding: Buried Alive
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2010
Genere Docureality
Edizioni 4
Puntate 39
Durata 45-48 min
Ideatore Amy Doyle
Produttore Discovery Studios
Rete originale The Learning Channel
Rete italiana Real Time

Sepolti in casa è un docu-reality originariamente trasmesso a partire dal 14 marzo 2010 dall'emittente statunitense TLC con il titolo Hoarding: Buried Alive. In Italia è mandato in onda da Real Time.

La serie si focalizza sulle vicende personali dei cosiddetti hoarder, termine della lingua inglese con il quale si definiscono i soggetti affetti da un bisogno di accumulare in modo compulsivo oggetti, ovvero la disposofobia.

Ogni episodio viene dedicato a due diverse storie in cui gli hoarder vengono aiutati da uno psicoterapeuta e da un personal organizer a rendere nuovamente agibili gli spazi abitativi liberandosi di tutti i beni inutili accumulati nel corso degli anni.

Programmi televisivi simili sono Hoarders trasmesso negli USA da A&E Network e How Clean Is Your House? dell'emittente britannica Channel 4.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Hoarders vs. Hoarding: Buried Alive, UGO Networks, 1º aprile 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]