Sepiola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Sepiola
Sepiola atlantica.jpg
Sepiola atlantica
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Lophotrochozoa
Phylum Mollusca
Subphylum Conchifera
Classe Cephalopoda
Sottoclasse Coleoidea
Superordine Decapodiformes
Ordine Sepiida
Famiglia Sepiolidae
Sottofamiglia Sepiolinae
Genere Sepiola
Leach, 1817
Specie
  • Vedi testo

Sepiola Leach, 1817 è un genere di molluschi cefalopodi marini appartenente alla famiglia Sepiolidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Sono diffuse in tutti gli oceani[1].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Presentano fotofori e due file di ventose sui tentacoli[2].

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

In questo genere sono riconosciute 16 specie[3]:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ OBIS. URL consultato il 7 aprile 2014.
  2. ^ Rupert Riedl, op. cit., p. 351
  3. ^ (EN) Sepiola in WoRMS 2014 (World Register of Marine Species).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]