Sentiero di San Vigilio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Percorso escursionistico}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Il sentiero di San Vigilio o San Vili è un percorso storico-naturalistico situato in Provincia di Trento. È stato ideato e curato dalla Commissione tutela ambiente montano della Sat (Società degli Alpinisti Tridentini) con la collaborazione della Commissione sentieri della Sat stessa.

Caratteristiche del percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il percorso totale del sentiero, San Vili, nella dizione delle genti di San Lorenzo in Banale, significa San Virgilio, ricalca in gran parte il percorso seguito da Vigilio nel 400 dopo Cristo durante le sue predicazioni in Giudicarie e in Val Rendena.

Da Trento a Madonna di Campiglio è suddiviso in 6 tratti, ciascuno già di per sé costituisce un'escursione completa.
Il sentiero è marcato con il consueto segnavia bianco-rosso, si sottolinea che per tracciare tale itinerario non sono stati sacrificati territori montani, né aperte nuove brecce nel bosco.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]