Sentiero degli Dei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Via degli dei.
Curly Brackets.svg
Dettagli lungo il sentiero
Rudere in località Grotta del Biscotto

Il sentiero degli Dei è un sentiero che si snoda tra la costiera amalfitana e la costiera sorrentina, tra le località di Bomerano (frazione di Agerola) e Nocelle (frazione di Positano).

Sentiero "alto" e "basso"[modifica | modifica sorgente]

Spesso si tende a chiamare sentiero degli Dei anche il percorso che da Santa Maria di Castello porta a Bomerano, dividendo tra sentiero degli dei "alto" e sentiero degli dei "basso" (quello appunto da Bomerano a Nocelle), ma il tratto più celebre e famoso è sicuramente quello cosiddetto "basso", oltre che il più adatto dal punto di vista della tradizione a fregiarsi del nome.

Sentiero "alto"[modifica | modifica sorgente]

Il percorso che si snoda da Santa Maria di Castello a Bomerano è forse più faticoso del suo prosieguo basso, anche per una elevata escursione altimetrica, che passa dai 659 m di Santa Maria di Castello ai 1079 m s.l.m. di capo Muro, per arrivare di nuovo poi ai 633 m s.l.m. di Bomerano, punto di arrivo di questo percorso alto e di partenza per quello basso.

Sentiero "basso"[modifica | modifica sorgente]

Il tratto che va da Bomerano a Nocelle è sicuramente meno faticoso e forse anche più suggestivo, essendo quasi interamente in discesa, anche se quando preso da Vettica Maggiore o da Praiano (una delle tante varianti possibili al percorso principale) obbliga ad affrontare scalinate e salite per raggiungere il sentiero vero e proprio, i vantaggi di queste soluzioni sono puramente scenografici e soggettivi, anche se salendo da Praiano è possibile visitare anche il convento di San Domenico.

Dal minuscolo e caratteristico borgo di Nocelle si può proseguire per arrivare, dopo circa mezz'ora di cammino, fino a Positano.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]