Semois

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Semois
Semois
Il corso del fiume presso Vresse-sur-Semois
Stati Belgio Belgio
Francia Francia
Suddivisioni Champagne-Ardenne Champagne-Ardenne
Lunghezza 210 km
Portata media 35 m³/s
Bacino idrografico 1350 km²
Nasce ArlonBelgio
Sfocia Mosa

Il Semois (o Semoy nel tratto francese; Sesbach in tedesco; Simwès in vallone) è un fiume del Belgio, affluente della Mosa.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume nasce ad Arlon, in Belgio. Si dirige verso la Gaume e poi verso le Ardenne, attraversando altri comuni quali Fouches, Sampont, Étalle, Tintigny, Florenville, Chiny, Herbeumont, Dohan, Bouillon, Poupehan, Frahan, Rochehaut, Nohan, Vresse-sur-Semois.

Entra in Francia all'altezza del villaggio di Les Hautes-Rivières per poi gettarsi nella Meuse a Monthermé, 10 km dopo aver lasciato il Belgio; la sua lunghezza è pari a 210 km.

La parte vallone della valle del Semois è famosa, dal XX secolo, per il suo tabacco da pipa e da sigaretta.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il Semois a Chassepierre

L'etimologia dell'idronimo deriva dal germanico «sach» (punta, coltello) e «mari» (acqua), con il significato di «fiume dalle pietre taglienti».

Antiche ortografie:

  • Sesmara (II secolo)
  • Sesomiris (644)
  • Sesmarus (950)
  • Sesmoys (1104)
  • Semoir (1244).

Affluenti[modifica | modifica wikitesto]

Regime[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume a Bouillon

La portata media del fiume misurata a Bohan (frontiera franco-belga) tra il 1992 e il 2001 era di 32,7 m³ al secondo. Durante lo stesso periodo si è registrata:

  • Una portata massima di 40,0 m³ nel 2001.
  • Una portata media minima di 16,3 m³ nel 1996.

Sempre a Bohan, dal 1992 al 2001, su un periodo di 10 anni, si è calcolato:

  • Un DCC medio di 146,8 m³ al secondo, con un massimo di 246,7 per l'anno 1993 e un minimo di 80,9 per il 1996.
  • Un DCE medio di 2,7 m³ al secondo, con un DCE minimo di 1,5 nel 1996.

La Semoy presenta variazioni di portata molto marcate, come accade spesso ai fiumi del nord-est del francese e delle regioni vallone adiacenti (Ardenne, Gaume).

Le portate massime si verificano in inverno e si caratterizzano per delle portate oscillanti tra i 41,10 e i 64,0 m³ al secondo, da dicembre a marzo incluso (con un massimo a gennaio). .

Il Semoy è un fiume con una portata media alta, alimentato da precipitazioni abbondanti, nella regione del massiccio delle Ardenne prima di tutto (Croix-Scaille).

Le precipitazioni che si verificano sul bacino del fiume sono circa di 702 millimetri annui più di due volte superiore alla media Francese (più o meno 320 millimetri).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]