Seminario Arcivescovile di Genova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il seminario di Genova è l'istituzione dell'arcidiocesi di Genova in cui vengono formati i futuri presbiteri per il servizio della stessa arcidiocesi.

Seminario minore[modifica | modifica sorgente]

Il seminario minore ha funzionato per molti anni sulle alture di Borgoratti, nella struttura del Chiappeto.

Nella seconda metà degli anni novanta è stato chiuso, e l'accompagnamento vocazionale dei ragazzi ed adolescenti è stato portato avanti con i gruppi "Samuel" ed "Eccomi", animati dai seminaristi del Seminario Maggiore.

Seminario maggiore[modifica | modifica sorgente]

La sede storica del seminario maggiore si trovava in via Porta d'Archi, dove adesso è ubicata la Biblioteca Civica Berio.

Attorno al 1962 tale sede è stata venduta per costruire la nuova struttura, ubicata nella vecchia villa Quartara, in salita Emanuele Cavallo, poco sotto l'altura del Righi, in una posizione da cui si domina interamente il centro di Genova con il suo porto. Essendo anni di molte vocazioni, il nuovo seminario è stato costruito in maniera che potesse ospitare un centinaio di seminaristi. Il trapasso dalla vecchia alla nuova struttura è avvenuto essendo rettore mons. Luigi Roba, che avrebbe continuato nel suo servizio fino al 1980, anno in cui il cardinal Giuseppe Siri chiamò mons. Luigi Borzone a succedergli. Dal 2007 il rettore del seminario è mons. Michele Cavallero.

La terrazza principale del seminario guarda diretto sul porto, a indicare il desiderio dell'arcidiocesi di Genova di parlare, attraverso l'opera dei futuri preti, al cuore della città.

Dal lato di salita Cavallo il muro di cinta del seminario corre parallelo a quello di villa Sant'Ignazio, che ospita il noviziato dei padri gesuiti. Dall'altra parte, il terreno del seminario confina con il monastero delle monache carmelitane.

Impostazione attuale[modifica | modifica sorgente]

Il seminario è sede della sezione di Genova della Facoltà teologica dell'Italia settentrionale, la cui sede principale è a Milano.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Bibliografia su Genova.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]