Selvaggi (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Selvaggi
Titolo originale Complete Savages
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2004-2005
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 1
Episodi 19
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore Colore
Audio Stereo
Crediti
Ideatore Donick Cary, Andrew Gordon, Steven Molaro, Brian Scully, Mike Scully, Julie Thacker
Interpreti e personaggi
Produttore Nancy Cotton, Lissa Levin
Produttore esecutivo Bruce Davey, Mel Gibson, Mike Scully, Julie Thacker
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 24 settembre 2004
Al 17 giugno 2005
Rete televisiva ABC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 23 settembre 2006
Al 2 dicembre 2006
Rete televisiva Italia 1

Selvaggi è una sitcom statunitense andata in onda sull'emittente ABC a partire dal settembre 2004 fino al giugno 2005. In Italia è stata trasmessa da Italia 1 nel 2006.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie si concentra sul padre single Nick Savage, vigile del fuoco insieme al fratello Jimmy, che cerca di crescere da solo i suoi 5 figli indisciplinati (Jack, Chris, Sam, Kyle, e TJ) dopo l'abbandono della madre dieci anni prima. I suoi cinque figli sono costantemente occupati a creare problemi in circostanze imprevedibili, problemi che alla fine si risolvono in un modo o nell'altro.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

  • Nick Savage (stagione 1), interpretato da Keith Carradine.
    L'irritabile padre della famiglia Savage. Sua moglie lo lasciò dieci anni prima del primo episodio. Si arrabbia molto facilmente. Anche se alcune delle cose che fa per i ragazzi è considerata abusiva dai figli, egli mostra sempre di avere i migliori interessi ed è molto preoccupato per la loro educazione e il loro benessere, nonostante la sua irascibilità e la tendenza a scagliarsi contro i suoi ragazzi. Tuttavia, la sua soluzione alla maggior parte dei problemi è di arrabbiarsi, una soluzione che sembra essere stata ereditata dai suoi figli Chris e Kyle e, occasionalmente, da Jack. Lavora come pompiere insieme a suo fratello, Jimmy. Anche se di cattivo umore è considerato un papà "cool" che consente alcune sciocchezze ai suoi figli per la loro felicità, come ad esempio nella puntata "Uomini in uniforme". È dimostrato che ha anche una dipendenza dal fumo.
  • Jack Savage (stagione 1), interpretato da Shaun Sipos.
    Il fratello più grande. È considerato il più "cool" dei fratelli, dato che ha molte ragazze. Canta e suona la chitarra. Compra e guida una moto rossa, con essa distrugge il porticato davanti alla casa. Jack spesso assume il ruolo di leader dei ragazzi, organizza sempre strategie e cerca di tenerli uniti, soprattutto contro il loro padre. Jack viene spesso invidiato tremendamente, principalmente da Sam, dato che Jack è popolare a scuola ed ha un sacco di amiche, mentre Sam è un "secchione" e non riesce a conquistare le ragazze. Anche se Jack cerca di sembrare indipendente, mostra spesso molta cura per i suoi fratelli, specialmente TJ.
  • Chris Savage (stagione 1), interpretato da Erik von Detten.
    Considerato un atleta stupido, dato che fallisce per cinque diverse discipline scolastiche. Va così male a scuola, che deve fingere di chiamarsi Rodriguez per rimanere nella squadra di football e, sorprendentemente, impara a parlare spagnolo in maniera convincente. Chris sembra avere una coscienza molto forte al contrario di Kyle, che viene mostrata quando macella una vecchia rana in classe sotto la pressione dei compagni e poi immagina che lo spirito della rana torni a tormentarlo. Chris è spesso d'accordo con l'abilità di Jack nella sua grande persuasione, unita al fatto che Chris è facilmente influenzabile. Egli mostra anche la violenza come un modo per risolvere i suoi problemi siccome non è bravo con le parole. Chris mostra chiaramente la sua superiorità sui suoi fratelli più giovani attraverso la sua punizione spesso usata "Stai andando nella fossa" ereditata dal padre.
  • Sam Savage (stagione 1), interpretato da Andrew Eiden.
    Il figlio di mezzo, considerato "pecora nera" del gruppo, siccome è responsabile e fa il suo lavoro scolastico. Gli piace studiare e stare con la sua ragazza. Sam è sempre stato considerato dal padre dei ragazzi come il più facile da corrompere, quando i ragazzi si mettevano contro di lui. Il padre usa spesso Sam e lo mette sotto pressione per farlo cedere, come si vede nel primo episodio quando i ragazzi si rifiutano di pulire finché loro padre non assume una nuova domestica. Nick chiama Angela (ragazza dei sogni di Sam) per venire a incontrare Sam, i ragazzi così hanno pietà di lui e puliscono la casa in modo che Angela possa venire. Un altro esempio è quando Jack compra una moto, che Nick aveva vietato loro di guidare, Sam cade da dietro e si fa una slogatura al braccio. Quando Nick lo scopre, vuole sfidare Sam a braccio di ferro per provare a fargli ammettere che hanno guidato la moto.
  • Kyle Savage (stagione 1), interpretato da Evan Ellingson.
    È il ribelle, provoca costantemente il caos. Ha poco riguardo per la propria o altrui sicurezza. A differenza di suo fratello Chris, Kyle dimostra di essere un incosciente. Si sente raramente male o in colpa per qualcosa che ha fatto. Quando ammette di fumare, suo padre esprime la propria delusione e Kyle si stringe nelle spalle e torna a mangiare la cena. Come un pesce d'aprile spinge giù per le scale il postino e ride mentre lo racconta ai suoi fratelli. Egli mostra segni di egoismo, per esempio, quando lui e TJ rubano un gioco da un ente di beneficenza di Natale per i bambini poveri e loro decidono di tenerselo, e dopo un toccante appello in tv per i regali, TJ è persuaso a restituirla mentre Kyle afferma semplicemente "wow ... mi aveva quasi convinto". Inoltre, quando ha la sua prima fidanzata, decide di portarla fuori invece di uscire con TJ come aveva promesso. Nonostante la sua cattiva condotta, egli sembra essere più malizioso, piuttosto che dannoso. Ha un lato più dolce, come si vede dalla sua volontà di smettere di fumare per aiutare suo papà a smettere ed anche il fatto che cuoce dei biscotti per una ragazza che gli piace. La sua frase preferita è "Kyle detta legge". Crea un sacco di problemi a scuola finendo in punizione quasi ogni giorno, falsifica la firma del papà sulla giustifica per evitare di essere scoperto. È temerario e orgoglioso.
  • T.J. Savage (stagione 1), interpretato da Jason Dolley.
    È il figlio più giovane che fa praticamente tutto ciò che Kyle gli dice di fare. Mostra costantemente la sua ossessione per le scoregge, nel corso del Ringraziamento quando tutti gli altri dicono di essere grati per le ragazze, TJ afferma di essere grato per le scoregge. Chiede alla fidanzata del papà, che è una conduttrice radiofonica, se aveva mai detto "scoreggia" alla radio, a cui lei risponde "no, ma quando lo farò ve lo dedicherò". Quando Sam telefona alla Casa Bianca, si chiede se Sam possa chiedere se il presidente ha mai detto "scoreggia" nello Studio Ovale. TJ è il tipico fratello più piccolo. Nick Savage sembra essere fiero di TJ. È considerato quello carino, ma nasconde un lato spericolato.
  • Jimmy Savage (stagione 1), interpretato da Vincent Ventresca.
    È il fratello di Nick, che lavora come vigile del fuoco insieme a lui. La sua personalità è piuttosto l'opposto di quella di suo fratello, e più in linea con i figli di Nick, e sembra condurre una vita spericolata.

Personaggi secondari[modifica | modifica sorgente]

  • Brittany Curran è Josie – la ragazza delinquente di Kyle, che come lui finisce spesso in detenzione. Lei è il suo primo bacio ed è praticamente Kyle in forma di ragazza, sia per la coscienza che per l'impulsività.
  • Autumn Reeser è Angela Anderson – la ragazza di Sam. Lei è molto simile a Sam, nel senso che è molto studiosa. Non mostra interesse per lui in un primo momento, anche se Sam si è innamorato in fretta di lei e lavora molto duramente per ottenere la sua attenzione.
  • Kylie Sparks è Brenda – la bulla del quartiere. Lei è nel Glee Club e non è molto gradito dalla famiglia Savage, anche Nick scherza sulla sua casa il giorno di Halloween. Lei è grande, brutale e impulsiva.
  • Mel Gibson è Officer Steve Cox – un poliziotto di una serie di video sulla sicurezza, soprattutto quando Nick compra la moto e mostra a Jack per cercare di fermarlo. I suoi video normalmente mostrano una donna di bell'aspetto, Misty (Candace Kita), che sarebbe morta alla fine del video da un incidente di motocicletta.
  • Kelly è il cane dei Savages – lui non è molto appassionato di Sam, ma è praticamente parte della famiglia, dal mangiare a tavola al farsi coinvolgere in tutto il male. Lui è ben preparato e probabilmente più civile dei ragazzi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione