Selenicereus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Selenicereus
Selenicereus grandiflorus.bluete.jpg
Selenicereus grandiflorus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Caryophyllales
Famiglia Cactaceae
Tribù Hylocereeae
Genere Selenicereus

Il Selenicereus è una pianta originaria dell'America centrale e meridionale.

Distribuzione geografica[modifica | modifica sorgente]

Questa pianta, della tribù delle Hylocereeae, è originaria dell'America Centrale e Meridionale, specialmente in Messico, Brasile, Honduras, Costarica, Colombia, Bolivia, Ecuador, Perù, Suriname, Guyana, Guyana francese e Paraguay.

Coltivazione[modifica | modifica sorgente]

Il Selenicereus è una pianta epifita dal fusto cilndrico e sottile e con numerose costolature, ma con pochissime areole con sottili spine deboli. Esposizione alla luce solare intensa oall'ombra a piacimento, in una posizione abbastanza arieggiata. Richiesta una temperatura minima in inverno tra 10 e 13° gradi, ma la temperatura minima che può sopportare è di circa 8°. Annaffiare abbondantemente da Maggio a Settembre, e bagnare almeno una volta al mese in autunno e inverno. Concimazioni copiose nel periodo estivo.

Principali specie[modifica | modifica sorgente]

  • Selenicereus grandiflorus
  • Selenicereus pteranthus
  • Selenicereus macdonaldiae
  • Selenicereus werklei
  • Selenicereus hamatus
  • Selenicereus innesii
  • Selenicereus hallensis
Selenicereus anthonyanus


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]