Selena Gomez & the Scene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Selena Gomez & the Scene
Selena Gomez & the Scene in concerto nel 2011. Da sinistra a destra: Ethan Roberts, Joey Clement e Selena Gomez
Selena Gomez & the Scene in concerto nel 2011. Da sinistra a destra: Ethan Roberts, Joey Clement e Selena Gomez
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop rock[1]
Teen pop[1]
Dance pop[1]
Pop punk[1]
Periodo di attività 2008-2012 (in pausa)
Etichetta Stati Uniti Hollywood[2]
Regno Unito Polydor[3]
Giappone Avex[4]
Italia Universal[5]
Album pubblicati 3
Studio 3
Sito web
Selena Gomez and The Scene.png

I Selena Gomez & the Scene sono un gruppo musicale pop rock statunitense formatosi nel 2009[1] e composto da Selena Gomez (voce), Ethan Roberts (chitarra), Joey Clement (basso), Dane Forrest (tastiera) e Greg Garman (batteria).[6]

Gomez, che precedentemente registrava alcune colonne sonore per la Disney Records,[1][7] firmò nel 2008 un contratto con la Hollywood Records per un nuovo progetto musicale. Non desiderava essere una solista, ma far parte di un gruppo che voleva intitolare The Scene. I suoi collaboratori però pensarono che questo avrebbe creato confusione poiché il suo giovane pubblico conosceva la sua identità essendo protagonista della serie de I maghi di Waverly. Per questo motivo decisero di usare entrambi i nomi: Selena Gomez & the Scene.

Il 29 settembre 2009 il gruppo ha pubblicato l'album di debutto Kiss & Tell,[8] il quale ha ottenuto recensioni positive dal pubblico e dalla critica musicale e certificato inoltre disco d'oro dalla RIAA e dalla Music Canada.[9][10] Secondo Bill Lamb di About.com il disco presenta influenze da Miley Cyrus, Kelly Clarkson e Avril Lavigne.[11] Dall'album sono stati estratti due singoli, Falling Down e Naturally. Quest'ultimo ha avuto una buona recensione commerciale ed una buona recensione dai critici e venne certificato disco di platino negli Stati Uniti e in Canada.[9][10]

Il 21 settembre 2010 il gruppo ha pubblicato il secondo album A Year Without Rain,[12] certificato anch'esso disco d'oro dalla RIAA e dalla Music Canada[9][10][13] Per promuovere il disco sono stati pubblicati i singoli Round & Round e l'omonimo A Year Without Rain, il quale è stato certificato disco d'oro dalla ARIA.[14] Il 28 giugno 2011 il gruppo ha pubblicato il terzo album When the Sun Goes Down, entrato in top-ten in molti paesi e certificato il disco d'oro in più di cinque paesi.[9][10][15][16] Dall'album sono stati estratti i singoli Who Says, Love You Like a Love Song (certificato doppio disco d'oro dalla RIAA)[9] e Hit the Lights.

Nel mese di febbraio 2012 il gruppo ha annunciato una pausa temporanea, in quanto Selena Gomez ha deciso di volersi dedicare alla sua carriera da attrice.[17][18]

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Formazione e Kiss & Tell (2008–2010)[modifica | modifica wikitesto]

Selena Gomez ha iniziato da bambina la sua carriera musicale cantando alcune colonne sonore della serie televisiva per bambini Barney & Friends.[19] Nell'estate del 2004 viene scoperta dalla Disney in un casting internazionale che le ha permesso in seguito di recitare in alcune serie televisive del canale Disney Channel.[20] Nel giugno del 2008 la Gomez entra a far parte della Hollywood Records,[21] un'etichetta discografica posseduta dalla Disney, e successivamente viene fondato il gruppo Selena Gomez & the Scene.

Il loro album d'esordio è Kiss & Tell, pubblicato il 29 settembre 2009 negli Stati Uniti[22] e il 2 aprile 2010 in Italia.[23] L'album è stato certificato disco d'oro negli Stati Uniti.[24] I singoli estratti sono Falling Down e Naturally, ma l'album contiene anche Tell Me Something I Don't Know pubblicato nel 2008. Naturally ha ricevuto il disco di platino negli Stati Uniti[24] e in Canada.[25]

A Year Without Rain (2010–2011)[modifica | modifica wikitesto]

Il secondo album della band, dal titolo A Year Without Rain, è stato pubblicato il 21 settembre 2010[26] ed è stato certificato disco d'oro negli Stati Uniti.[24] Da esso sono stati estratti Round & Round, pubblicato il 22 giugno 2010,[27] e A Year Without Rain, pubblicato il 7 settembre 2010.[28] Incluso nell'album vi è anche Live Like There's No Tomorrow, colonna sonora del film Ramona e Beezus, pubblicata il 13 luglio 2010.[29]

When the Sun Goes Down e pausa temporanea (2011–2012)[modifica | modifica wikitesto]

Selena Gomez & the Scene in concerto nel 2011

Il loro terzo album, dal titolo When the Sun Goes Down, è stato pubblicato il 28 giugno 2011 e si è avvalso della collaborazione di alcuni artisti, tra i quali Pixie Lott che ha scritto il brano We Own the Night,[30] Britney Spears che ha scritto Whiplash[31] e Katy Perry che ha scritto That's More Like It.[32] L'album ha ottenuto il disco d'oro negli Stati Uniti.[24] Il primi due singoli estratti, Who Says e Love You Like a Love Song, pubblicati rispettivamente il 14 marzo[33] e il 21 giugno 2011[34], sono stati certificati dischi di platino negli Stati Uniti.[24] Il terzo singolo estratto è stato Hit the Lights, pubblicato il 17 novembre 2011,[35] mentre come singoli promozionali sono stati rilasciati Bang Bang Bang e Dices (versione in spagnolo di Who Says), pubblicati rispettivamente il 7 e 14 giugno 2011.[34][36]

Nella seconda metà del 2011 la band è stata impegnata nella promozione del loro terzo album attraverso il We Own The Night Tour, che ha fatto tappa in diverse città del Nordamerica.[37][38] Nei primi mesi del 2012 il tour si è poi spostato in diverse città del Centro e Sudamerica.[39]

Il gruppo è entrato in un periodo di pausa intorno al 2012, in quanto Selena Gomez ha preso la decisione di intraprendere una carriera solista, culminata con la pubblicazione di Stars Dance nell'anno successivo.

Stile musicale e influenze[modifica | modifica wikitesto]

Selena Gomez e Ethan Roberts durante il We Own the Night Tour

In Kiss & Tell, la musica è generalmente pop, ma presenta caratteristiche di altri generi musicali come pop punk e dance con influenze di musica latina e emo pop.[40][41] Bill Lamb di About.com ha ipotizzato che lo stile di alcune canzoni deriva da quello usato da alti artisti come Kelly Clarkson in I Wont Apologize, Avril Lavigne in Crush e Miley Cyrus in The Way I Loved You.[8] Dopo la pubblicazione del disco, Gomez disse che il suo secondo album avrà uno stile più maturo.[42] Secondo Tim Sendra di Allmusic, A Year Without Rain è «una miscela di teen pop con ritornelli orecchiabili».[43] C'è più musica dance pop e meno pop punk e emo pop.[43][44] Tim Sendra commentò che lo stile di When the Sun Goes Down è molto simile a quello del loro primo disco.[45] Bil Lamb dichiarò che, secondo lui, l'album trae influenze da Miley Cyrus e Demi Lovato.[46] In quanto alle sue influenze, Gomez dichiarò che da adolescente era influenzata da Lizzie McGuire, personagglio di Hilary Duff e più tardi da Bruno Mars, Katy Perry[47], Cheryl Cole[48] e in particolare Britney Spears.[42] Durante il We Own the Night Tour la band ha realizzato un omaggio alla Spears, eseguendo in un medley ...Baby One More Time, (You Drive Me) Crazy, I'm a Slave 4 U, Toxic, Oops!...I Did It Again e Hold It Against Me.[49] Le più grandi influenze di Greg Garman sono The Beatles, Tool, Rage Against the Machine, Dave Grohl, Steve Gadd, Steve Jordan, Vinnie Colaiuta e Mars VoltaLa.[50] Selena Gomez ha influenzato altri artisti come China Anne McClain e Bella Thorne.[51][52]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale
  • Selena Gomez – voce (2009–presente)
  • Drew Taubenfeld – chitarra (2012–presente)
  • Joey Clement – basso (2009–presente)
  • Dane Forrest – tastiera (2009–presente)
  • Greg Garman – batteria (2009–presente)
Turnisti
  • Lindsay Harper - cori (2010–presente)
  • Katelyn Clampett – cori (2011–presente)
Ex-componenti
  • Nick Foxer – tastiera, cori (2009)
  • Ethan Roberts – chitarra, cori (2009–12)
Ex-turnisti
  • Christina Grimmie – cori (2010)
  • Ashleigh Haney – cori (2011)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia di Selena Gomez.

Album[modifica | modifica wikitesto]

Tour[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premio Categoria Soggetto Esito
2010 Teen Choice Awards[53] Miglior gruppo musicale Vinto
MTV Europe Music Awards[54] Best Push Act Candidatura
2011 People's Choice Awards[55] Miglior artista emergente Vinto
MuchMusic Video Awards[56] Miglior videoclip di un artista internazionale Videoclip di A Year Without Rain Candidatura
Teen Choice Awards[57] Choice Music - Grouppo musicale Vinto
Choice Music - Singolo Who Says
Choice Music - Canzone d'amore Love You Like a Love Song
2012 Teen Choice Awards[58] Choice Music - Gruppo musicale Vinto
Choice Single - Gruppo musicale Hit the Lights
MTV Video Music Awards[59] Best Female Video Love You Like a Love Song Candidatura

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Selena Gomez & the Scene in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 18 giugno 2013.
  2. ^ (EN) Selena Gomez signs her first record deal with Hollywood Records, theBOSH. URL consultato il 28 maggio 2010.
  3. ^ (EN) Selena Gomez - Artists, Polydor Records. URL consultato il 18 luglio 2011.
  4. ^ (JA) セレーナ・ゴメス Discography (Avex), Avex. URL consultato il 28 maggio 2010.
  5. ^ Selena Gomez & The Scene - Discografia (Universal), Universal Music Group. URL consultato il 28 maggio 2010.
  6. ^ Selena Gomez è la nuova stella targata Disney, solospettacolo.it. URL consultato il 28 aprile 2010.
  7. ^ (EN) Selena Gomez & The Scene Discography, Discogs. URL consultato il 28 settembre 2012.
  8. ^ a b (EN) Kiss & Tell — Selena Gomez & the Scene, Amazon.com. URL consultato il 28 settembre 2012.
  9. ^ a b c d e (EN) RIAA - Gold & Platinum Certifications, RIAA. URL consultato il 28 settembre 2012.
  10. ^ a b c d (EN) Gold and Platinum Certifications. URL consultato il 28 settembre 2012.
  11. ^ (EN) Selena Gomez and the Scene - Kiss and Tell, About.com. URL consultato il 28 settembre 2012.
  12. ^ (EN) Selena Gomez & The Scene: A Year Without Rain -- CONFIRMED!, JustJaredJr.. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  13. ^ (EN) Selena Gomez Says Fans Inspired A Year Without Rain, MTV. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  14. ^ (EN) ARIA certifications, ARIA. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  15. ^ (EN) PROMUSICAE Certifications, PROMUSICAE. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  16. ^ Listy bestselleròw. URL consultato il 1º ottobre 202.
  17. ^ (EN) 'I can't believe it's actually over': 'Bawling' Selena Gomez announces split from her band The Scene. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  18. ^ (EN) Selena Gomez take "Break" from music. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  19. ^ (EN) Selena Gomez at The Insider, TheInsider.com. URL consultato il 28 aprile 2010.
  20. ^ (EN) Disney Star Selena Gomez and General Growth Properties Give Teens a Voice in the 2008 Presidential Campaign, SmartBrief, 4 agosto 2008. URL consultato il 2 novembre 2008.
  21. ^ (EN) Selena Gomez signs her first record deal with Hollywood Records, thebosh.com, 25 giugno 2008. URL consultato il 28 aprile 2010.
  22. ^ (EN) Kiss and Tell: Selena Gomez and the Scene: Music, Amazon.com. URL consultato il 21 ottobre 2009.
  23. ^ Kiss and Tell in Italia, Selena-Gomez.it. URL consultato il 25 aprile 2010.
  24. ^ a b c d e (EN) RIAA - Gold & Platinum - Search Results - Selena Gomez, RIAA. URL consultato il 24 aprile 2010.
  25. ^ (EN) Gold and Platinum certification - April 2010, Canadian Recording Industry Association. URL consultato il 23 giugno 2010.
  26. ^ (EN) Selena Gomez & The Scene: A Year Without Rain -- CONFIRMED!, JustJaredJR.. URL consultato il 17 luglio 2010.
  27. ^ (EN) Round & Round - Single - Selena Gomez & The Scene, iTunes. URL consultato il 17 luglio 2010.
  28. ^ (EN) Single Review: A Year Without Rain by Selena Gomez and The Scene, The Reflective Inklings. URL consultato il 19 novembre 2010.
  29. ^ (EN) Live Like There's No Tomorrow (From "Ramona and Beezus") - Single, ITunes. URL consultato il 16 agosto 2010.
  30. ^ (EN) Selena Gomez Talks 'When the Sun Goes Down': Video Track-By-Track, Billboard, 28 giugno 2011. URL consultato il 3 luglio 2011.
  31. ^ (EN) James Dinh, Selena Gomez Does Her Best Britney On 'Whiplash', MTV, 16 giugno 2011. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  32. ^ (EN) Amy Sciaretto, KATY PERRY CO-WRITES SELENA GOMEZ TRACK ‘THAT’S MORE LIKE IT’, PopCrush, 21 giugno 2011. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  33. ^ (EN) Sadao Turner, Selena Gomez To World Premiere New Single ‘Who Says’ with Ryan Seacrest, RyanSeacrest.com. URL consultato il 24 febbraio 2011.
  34. ^ a b (EN) Selena Gomez & The Scene: 'When The Sun Goes Down' Album Artwork!, JustJaredJR.. URL consultato il 20 maggio 2011.
  35. ^ (NL) SELENA GOMEZ & THE SCENE - HIT THE LIGHTS (NUMMER), ultratop. URL consultato il 25 novembre 2011.
  36. ^ Selena Gomez: il nuovo singolo Bang Bang Bang in versione completa, BAMBINI.EU, 7 giugno 2011. URL consultato l'8 maggio 2011.
  37. ^ (EN) Selena Gomez & The Scene Announce Summer Headline Tour, PR Newswire, 23 marzo 2011. URL consultato il 28 settembre 2011.
  38. ^ Selena Gomez: il video Middle of Nowhere dal We Own The Night Tour, BAMBINI.EU. URL consultato il 28 settembre 2011.
  39. ^ Events, SelenaGomez.com. URL consultato il 27 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 27 dicembre 2011).
  40. ^ (EN) Selena Gomez & the Scene - Kiss & Tell. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  41. ^ (EN) Selena Gomez & The Scene: 'Kiss & Tell', Digital Spy. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  42. ^ a b (EN) Selena Gomez inspired by Britney Spears, Fanpop. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  43. ^ a b (EN) Selena Gomez / Selena Gomez & the Scene - A Year Without Rain. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  44. ^ (EN) Selena Gomez and the Scene - A Year Without Rain. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  45. ^ (EN) Selena Gomez / Selena Gomez & the Scene - When the Sun Goes Down. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  46. ^ (EN) Selena Gomez and the Scene - When the Sun Goes Down. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  47. ^ (EN) SELENA GOMEZ TALKS NEW ALBUM, DREAM DUET, popcrush. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  48. ^ (EN) Selena Gomez Meets Her Dream Collaborator — Cheryl Cole!, Just Jared. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  49. ^ (EN) SELENA GOMEZ PAYS TRIBUTE TO BRITNEY SPEARS WITH MEDLEY PERFORMANCE, popcrush. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  50. ^ (EN) Gretsch Drums. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  51. ^ (EN) China Anne McClain Dishs On Selena Gomez, BSCKIDS. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  52. ^ (ES) Bella Thorne admira a Selena Gomez, Glopopop. URL consultato il !5 ottobre 2012.
  53. ^ I Vampiri conquistano i Teen Choice Awards, badtaste.it, 9 agosto 2010. URL consultato il 9 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2011).
  54. ^ (EN) MTV EMA 2010 :: Selena Gomez & The Scene, MTV Europe Music Awards. URL consultato il 23 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2010).
  55. ^ (EN) 2011 Nominees & Winners, People's Choice Awards. URL consultato il 4 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2011).
  56. ^ (EN) MMVA 2011 NOMINEES, MuchMusic Video Awards. URL consultato il 15 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2011).
  57. ^ (EN) 2011 Teen Choice Award Nominees & * Winners, Chiff.com. URL consultato il 18 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2011).
  58. ^ (EN) 2012 Teen Choice Award Nominees & * WINNERS, Chiff.com. URL consultato il 24 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2012).
  59. ^ (EN) Best Female Video, MTV Video Music Awards. URL consultato il 29 settembre 2012 (archiviato il 29 settembre 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]