Segui il tuo cuore (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Segui il tuo cuore
Charlie St. Cloud.jpg
Zac Efron in una scena del film.
Titolo originale Charlie St. Cloud
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2010
Durata 95 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35 : 1
Genere fantastico, romantico, drammatico
Regia Burr Steers
Soggetto romanzo di Ben Sherwood
Sceneggiatura Lewis Colick, Craig Pearce, James Schamus, Burr Steers
Produttore Michael Fottrell, Marc Platt
Produttore esecutivo Ben Sherwood
Casa di produzione Universal Pictures, Relativity Media, Marc Platt Productions
Distribuzione (Italia) Universal Pictures
Fotografia Enrique Chediak
Montaggio Padraic McKinley
Effetti speciali Kelly Coe, Rory Cutler, Graham S. Hollins, Steve Tressel
Musiche Rolfe Kent
Scenografia Ida Random
Costumi Denise Wingate
Trucco Gitte Axen, Connie Parker
Interpreti e personaggi

Segui il tuo cuore (Charlie St. Cloud) è un film del 2010 diretto da Burr Steers, basato sul romanzo The Death and Life of Charlie St. Cloud di Ben Sherwood.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Charlie St. Cloud è un ragazzo sopraffatto dal dolore per la morte del suo giovane fratello Sam, così tanto che egli accetta un lavoro come custode del cimitero in cui il fratello è sepolto. Charlie ha un legame speciale e duraturo con il fratello, che può ancora vedere. Charlie si incontra con il fratello (Sam) ogni sera al tramonto per giocare a baseball e per parlare. Improvvisamente una ragazza di nome Tess entra nella vita di Charlie e lui deve scegliere tra il mantenere la promessa fatta a Sam o stare con la ragazza che ama... E Charlie, inizialmente, sceglie di stare con Sam. Ma quando scopre che la ragazza in realtà è scomparsa e lui la vede solo perché è ancora nel limbo tra vita e morte, raccoglie i segnali da lei lasciati e decide di andarla a cercare,convinto che la loro storia non sia solo un'illusione... E infatti quando Charlie salva la ragazza dopo un po' di tempo i due si fidanzano e insieme decidono di affrontare un viaggio in barca per girare il mondo.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Dopo che Ben Sherwood annunciò che avrebbe pubblicato un nuovo libro intitolato The Death and Life of Charlie St. Cloud, nei mesi di aprile e maggio del 2003 l'autore fu contattato da tre studi cinematografici in competizione tra loro per l'acquisizione dei diritti cinematografici dell'opera, perché interessati a trarne un film per il grande schermo. La stagione dei negoziati si concluse con la cessione dei diritti agli Universal Studios, i quali pagarono 500.000$ subito e un'ulteriore aggiunta per un totale di 1ml $ prevista dal contratto in caso il film fosse stato effettivamente realizzato.[1]

Per la regia si pensò inizialmente a Joe Johnston[2], ma nel marzo 2009, con l'avvio della preproduzione, fu annunciata la sua sostituzione con Berr Steers[3][4].

Sherwood entrò a far parte del progetto come produttore esecutivo in coppia con Donna Langley per gli Universal Studios[1]. Una prima sceneggiatura fu scritta da James Schamus e Lewis Colick[3][5], per essere infine rivista da Craig Pearce[3][4] e in seguito rimaneggiata da Steers[4].

Il primo attore a entrare a far parte del cast artistico fu Zac Efron, il quale declinò l'invito della Paramount Pictures ad apparire nel rifacimento di Footloose in favore di Charlie St. Cloud.[3][6][7] In seguito si aggiunsero: Amanda Crew nel luglio 2009[8], Kim Basinger ad agosto[4][9] e Chris Massoglia ad ottobre[10][11][12].

Le riprese iniziarono il 31 luglio 2009 e terminarono il 22 ottobre dello stesso anno, svolgendosi interamente in Canada nella Columbia Britannica. Amanda Crew girò le scene lei riguardanti nel mese di settembre, e Zac Efron terminò il suo ciclo di riprese a fine ottobre.[13][14][15][16][17][18] Il film è uscito il 21 gennaio 2011.

L'attore Chris Massoglia doveva recitare la parte di Sam da adolescente (ovvero a 18 anni) ma è stato sostituito da Charlie Tahan.[senza fonte]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi e canadesi il 30 luglio 2010.[19] È stato distribuito in Italia il 21 gennaio 2011, incassando solamente € 135.000 nel primo fine settimana di programmazione.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Fleming, Michael. "U, Platt Triumph in 'Death' Bid." Daily Variety. 05-05-2003.
  2. ^ Fleming, Michael. "Platt Wanted at Universal." Daily Variety. July 15, 2008.
  3. ^ a b c d Fleming, Michael. "Face in the 'Cloud'." Daily Variety. March 25, 2009.
  4. ^ a b c d Fleming, Michael. "Basinger Circles 'St. Cloud'." Daily Variety. August 13, 2009.
  5. ^ Fleming, Michael and Siegel, Tatiana. "Bale Answers the Bell." Daily Variety. April 21, 2009.
  6. ^ Siegel, Tatiana and Fleming, Michael. "'Footloose' Finds Star." Daily Variety. May 20, 2009.
  7. ^ Zwecker, Bill. "Scent of a 'Twilight' Star." Chicago Sun-Times. March 26, 2009.
  8. ^ "Actress Sees 'St. Cloud' Formation." The Hollywood Reporter. July 28, 2009.
  9. ^ Fleming, Michael. "Actress to Play Thesp's Mother in Burr Steers Drama." Variety. August 12, 2009.
  10. ^ Kroll, Justin. "Players." Daily Variety. October 21, 2009.
  11. ^ As of October 25, 2009, the Internet Movie Database listed child actor Charlie Tahan playing the role of Sam. It is not clear, however, as of October 2009 if Tahan plays a "young Sam" and Massoglia an "older Sam," or if Tahan was replaced by Massoglia. See: (EN) Segui il tuo cuore in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.. ultimo accesso il 03-09-2010.
  12. ^ Memberto, Brad. "Cirque du Freak: Not Your Father’s Vampires." Santa Ynez Valley News. October 30, 2009.
  13. ^ Barnes, Brooks. "A 'High School' Star Gives Ross a Boost." The New York Times. October 5, 2009.
  14. ^ "Caught in the Act!" People. July 21, 2009.
  15. ^ McNary, Dave. "Crew, Palicki to Star in 'Girl'." Variety. Septembeer 13, 2009.
  16. ^ van den Hemel, Martin. "Zac Efron's 'Love Interest' Gushes About Actor." Langley Times. October 30, 2009.
  17. ^ "Couples Watch: Brody & Jayde, Justin & Jessica." People. October 26, 2009.
  18. ^ Charlie St. Cloud - Box office and business. Internet Movie Database, (ultimo accesso il 17-03-2010).
  19. ^ "Release dates for Charlie St. Cloud." IMDB.com. No date. Accessed 2010-03-08.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema