Segreto svanito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Segreto svanito
Segreto svanito.png
Titolo originale The Vanishing Private
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1942
Durata 7 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,37:1
Genere animazione / commedia
Regia Jack King
Sceneggiatura Carl Barks
Produttore Walt Disney
Casa di produzione Walt Disney Productions
Distribuzione (Italia) Buena Vista Distribution
Animatori Paul Allen, Hal King, Ed Love, Charles A. Nichols, Wolfgang Reitherman, Art Scott, Bill Tytla, Judge Whitaker
Musiche Oliver Wallace
Scenografia Bill Herwig
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Franco Latini: Paperino, Sergente Pietro

Segreto svanito (The Vanishing Private) è un film del 1942 diretto da Jack King. È un cortometraggio animato della serie Donald Duck, prodotto dalla Walt Disney Productions e uscito negli Stati Uniti il 25 settembre 1942, distribuito dalla RKO Radio Pictures. Il film segue Paperino durante gli anni della seconda guerra mondiale.

L'insensato titolo italiano è una pessima traduzione di quello originale. Una traduzione più fedele potrebbe essere Il soldato evanescente.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Paperino sta dipingendo un cannone per mimetizzarlo, usando però vernici sgargianti. Quando il sergente Pietro Gambadilegno gli ricorda che deve dipingerlo in modo che non si veda, Paperino va a cercare la vernice giusta in un laboratorio sperimentale. Trova della vernice che rende invisibili, e comincia a usarla sul cannone. Mentre Paperino è all'interno del cannone, il sergente si accorge della pittura invisibile, e soffia il papero fuori dal cannone. Paperino cade nel secchio della vernice, diventando invisibile, e poi scappa. Il sergente comincia a inseguirlo, e poi gli tira addosso dei fiori, rendendolo visibile, ma Paperino se li toglie subito. Poi il papero corre attorno a un albero, così Pietro si mette a saltellare attorno ad esso lanciando fiori, nel tentativo di colpire Paperino, e cantando "Here We Go Round The Mulberry Bush". Nel frattempo è arrivato il generale, che assiste a tutta la scena. Poi Pietro chiede al generale se ha visto passeggiare lì attorno un ragazzino invisibile. Paperino mette poi un cactus nei pantaloni del sergente, il quale si mette a saltellare urlando. A questo punto il generale pensa che Pietro abbia qualche problema.

Dopo un altro inseguimento, il sergente si arma e dà la caccia a Paperino lanciando granate dappertutto. Allora il generale, spaventato, tenta di fermare la sua furia. Paperino, però, usa la spada del generale per pungere il sedere di Pietro, il quale salta in braccio al generale con un urlo. Così facendo, tutte le granate che aveva gli cadono facendo saltare in aria lui e il generale. In seguito, il sergente Pietro viene dichiarato pazzo e rinchiuso in una cella imbottita, incatenato e con una camicia di forza. A fare la guardia al sergente c'è Paperino, tornato visibile, e Pietro tenta inutilmente di convincere il papero a dire la verità al generale.

Edizioni home video[modifica | modifica sorgente]

DVD[modifica | modifica sorgente]

Il cortometraggio è incluso nel DVD Walt Disney Treasures: Semplicemente Paperino - Vol. 2.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]