Segreti (Jacqueline Wilson)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Segreti
Titolo originale Secrets
Autore Jacqueline Wilson
1ª ed. originale 2002
Genere romanzo
Lingua originale inglese

Segreti (Secrets) è un romanzo per ragazzi di Jacqueline Wilson, pubblicato nel Regno Unito nel 2002. In Italia è stato pubblicato da Salani.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le narratrici sono le protagoniste principali, Gioia e India.

Gioia è stata sottratta dalla nonna a un patrigno violento e a una madre che gli è succube. Ora vive in un quartiere popolare, le Case Latimer.

India ha una madre che non la capisce e un padre distratto e assente, vive nel lussuoso quartiere di Parkfield, adora Il diario di Anna Frank.

Entrambe desiderano avere un'amica del cuore. Si conoscono per caso e si trovano subito simpatiche.

Diventano amiche e affrontano assieme i rispettivi problemi:il patrigno di Gioia minaccia di riportarla s casa, India sospetta che suo padre abbia una relazione con Wanda, la ragazza alla pari, e che addirittura l'abbia messa incinta.

La situazione precipita e il patrigno, Terry, cerca di recuperare Gioia, ma lei scappa e si nasconde nella soffitta di India. La cosa va avanti per qualche giorno, poi, dopo aver visto l'appello di sua nonna Nan alla televisione, Gioia decide di ritornare.

Svela ai giornalisti la crudeltà di Terry, che è arrivato addirittura a frustarla con la cintura, e ottiene di poter restare con Nan. Nel frattempo, il padre di India viene indagato per appropriazione indebita e divorzia dalla moglie. La ragazza comincia a essere seguita da uno psicologo giovane, Chris, di cui s'innamora. Il romanzo finisce con le due ragazze che a casa di Gioia giurano di rimanere amiche per sempre.

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura