Segontiaci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Segontiaci erano una tribù britannica di cui parla Gaio Giulio Cesare a proposito della sua spedizione militare in Britannia del 55 a.C.[1] Si arresero al generale romano durante la campagna da lui condotta contro Cassivellauno nella valle del Tamigi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cesare, Commentarii de bello Gallico V 21
Celti Portale Celti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Celti