Sedia monoblocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esemplare di sedia monoblocco.

Una sedia monoblocco è un particolare tipo di sedia molto leggera ed impermeabile realizzata in polipropilene.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La sua principale caratteristica è la foggiatura in un unico pezzo, evitando così l'assemblaggio di più pezzi ad incastro o tenuti fermi da chiodi o brocchette, come avviene per le comuni sedie in legno. È una tipica sedia da giardino oppure adoperata sugli spazi antistanti luoghi pubblici come bar o pizzerie. Il suo ideatore è Vico Magistretti, il quale si ispirò ad un disegno di una sedia a 5 parti realizzata dall'architetto e designer Joe Colombo.[1] [2]

Per la realizzazione di una sedia monoblocco ci si serve di un processo industriale chiamato “estrusione”.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sedie di plastica
  2. ^ the monobloc plastic chair