Seconda Divisione 2011-2012 (Cipro)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Seconda Divisione 2011-2012
Competizione Seconda Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 56ª
Organizzatore CFA
Luogo Cipro Cipro
Partecipanti 14
Formula Girone unico con gare di andata e ritorno con play-off promozione; tre promozioni e tre retrocessioni
Risultati
Vincitore Ayia Napa Agia Napa
Promozioni Ayia Napa Agia Napa
Doxa Katōkopias Doxa Katōkopias
AEP Paphos AEP Paphos
Retrocessioni APOP Kinyras APOP Kinyras
EN Parekklisias EN Parekklisias
Atromitos Geroskipou Atromitos Geroskipou
Statistiche
Miglior marcatore Cipro Andreas Kyprianou (13 gol)
Incontri disputati 194
Gol segnati 459 (2,37 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-2011 2012-2013 Right arrow.svg

L'edizione 2011-2012 della Seconda Divisione vide la vittoria finale dell'Ayia Napa.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 14 squadre partecipanti hanno disputato il campionato incontrandosi in due gironi di andata e ritorno, per un totale di 26 giornate. Erano previste tre retrocessioni. Al termine della regoular season era previsto un girone di play-off tra le prime quattro classificate che si incontrarono tra di loro in gare di andata e ritorno, conservando il punteggio acquisito durante la stagione regolare. Le prime tre sono state promosse in Divisione A.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione 2010-2011
Doxa Katōkopias Doxa Katōkopias Peristerona[1] Peristerona Stadium 13° in Divisione A
Ayia Napa Agia Napa Ayia Napa Stadio Comunale di Ayia Napa 3° in Terza Divisione
AEP Paphos AEP Paphos Pafo Pafiako Stadium 12° in Divisione A
PAEEK Kerynias PAEEK Kerynias Lakatamia[1] Keryneia Epistrophi di Lakatamia 7° in Seconda Divisione
Onisillos Sotira Onisillos Sotira Sotira Koinotiko Sotiras 11° in Seconda Divisione
Othellos Athienou Othellos Athienou Athienou Stadio Othellos Athienou 5° in Seconda Divisione
Akritas Chlorakas Akritas Chlorakas Chlorakas Dimotiko Chlorakas 8° in Seconda Divisione
Ethnikos Assia Ethnikos Assia Nicosia[1] Dimotiko Chlorakas 1° in Terza Divisione
APEP Pitsilia APEP Pitsilia Kyperounta Kyperounta Stadium 9° in Seconda Divisione
Omonia Aradippou Omonia Aradippou Aradhippou Aradippou Stadium 4° in Seconda Divisione
Chalkanoras Idaliou Chalkanoras Idaliou Dali Chalkanoras Stadium 10° in Seconda Divisione
APOP Kinyras APOP Kinyras Peyia Stadio Municipale Peyia 14° in Divisione A
EN Parekklisias EN Parekklisias Parekklisia Parekklisias Stadium 2° in Terza Divisione
Atromitos Geroskipou Atromitos Geroskipou Geroskipou Stadio di Geroskipou 6° in Seconda Divisione

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Noatunloopsong.png 1 Doxa Katōkopias Doxa Katōkopias 50 26 14 8 4 36 20 +16
Noatunloopsong.png 2 Ayia Napa Agia Napa 49 26 14 7 5 39 17 +22
Noatunloopsong.png 3 AEP Paphos AEP Paphos 49 26 15 4 7 40 23 +17
Noatunloopsong.png 4 PAEEK Kerynias PAEEK Kerynias 36 26 9 9 8 24 28 -4
5 Onisillos Sotira Onisillos Sotira 34 26 9 7 10 23 26 -3
6 Othellos Athienou Othellos Athienou 34 26 9 7 10 30 31 -1
7 Akritas Chlorakas Akritas Chlorakas 34 26 9 7 10 37 40 -3
8 Ethnikos Assia Ethnikos Assia 34 26 9 7 10 29 38 -9
9 APEP Pitsilia APEP Pitsilia 33 26 9 6 11 26 38 -12
10 Omonia Aradippou Omonia Aradippou 33 26 7 11 8 40 34 +6
11 Chalkanoras Idaliou Chalkanoras Idaliou 32 26 6 14 6 28 29 -1
1downarrow red.svg 12 APOP Kinyras APOP Kinyras[2][3][4][5] 31 26 13 4 9 41 23 +18
1downarrow red.svg 13 EN Parekklisias EN Parekklisias 28 26 7 7 12 21 33 -12
1downarrow red.svg 14 Atromitos Geroskipou Atromitos Geroskipou[6] 4 26 1 4 21 10 44 -34


L'APOP Kinyras ha cominciato il campionato con 6 punti di penalizzazione a causa della situazione economica. Nel corso del campionato ha subito una penalizzazione di ulteriori 3 punti (per decisione della FIFA), ritrovandosi a fine stagione a ridosso della zona retrocessione, pur avendo acquisito sul campo un punteggio col quale avrebbe disputato i play-off promozione. Il 2 aprile, a campionato concluso, ha subito un'ulteriore penalizzazione (sempre per decisione della FIFA), ritrovandosi retrocessa per un solo punto[7].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  AyN AEP Akr APs APO Atr DoK EtA ENP OtA OmA OnS PAE ChI
Ayia Napa –––– 2-0 4-0 1-0 2-0 3-0 1-0 2-1 0-0 4-1 1-0 3-1 1-0 0-1
AEP Paphos 3-1 –––– 3-1 3-0 1-0 4-1 0-1 2-0 1-2 2-0 2-1 1-1 0-0 2-1
Akritas Chlorakas 1-1 0-1 –––– 3-0 0-1 3-1 0-0 2-2 1-0 2-1 2-2 1-0 4-0 1-0
APEP Pitsilia 1-5 1-0 1-1 –––– 2-1 2-0 2-3 0-1 2-1 1-0 3-2 0-0 0-1 3-0
APOP Kinyras 1-2 0-1 3-1 6-0 –––– 3-0 0-0 2-3 3-0 4-1 2-1 0-1 0-0 0-2
Atromitos 0-0 0-1 0-1 1-0 0-1 –––– 0-1 0-1 1-2 0-3 1-3 1-1 0-1 0-1
Doxa Katakopia 1-1 2-1 3-1 1-1 1-2 1-0 –––– 4-0 2-0 1-0 1-1 2-0 2-1 1-0
Ethnikos Assia 2-1 0-2 0-2 2-1 1-3 1-0 2-3 –––– 1-1 0-0 2-1 1-0 0-1 4-4
EN Parekklisias 1-1 0-1 3-1 0-1 0-4 2-1 0-0 1-1 –––– 1-0 1-1 2-0 1-0 0-1
Othellos 2-1 1-1 3-1 3-1 1-2 1-1 1-0 4-2 1-1 –––– 1-0 1-2 1-0 1-1
Omonia Aradippou 0-2 4-2 3-3 1-1 1-1 0-0 2-2 0-0 3-0 2-0 –––– 3-1 6-3 1-0
Onisillus Sotira 0-0 2-1 3-1 1-2 0-1 2-1 0-1 2-0 2-0 0-2 1-0 –––– 1-1 0-0
PAEEK 1-0 0-3 3-2 1-1 1-0 3-0 1-0 0-0 2-1 0-0 1-1 1-2 –––– 1-1
Chalkaronas 0-0 2-2 2-2 0-0 1-1 3-1 3-3 0-2 2-1 1-1 1-1 0-0 1-1 ––––

Girone di Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1 Ayia Napa Agia Napa 67 32 20 7 5 53 20 +37
1uparrow green.svg 2 Doxa Katōkopias Doxa Katōkopias 62 32 18 8 6 47 26 +21
1uparrow green.svg 3 AEP Paphos AEP Paphos 55 32 17 4 11 47 34 +13
4 PAEEK Kerynias PAEEK Kerynias 36 32 9 9 14 27 43 -16

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  DoK AyN AEP PAE
Doxa Katakopia –––– 0-1 1-0 6-2
Ayia Napa 2-1 –––– 4-1 1-0
AEP Paphos 1-2 1-3 –––– 1-0
PAEEK 0-1 0-3 1-2 ––––

Verdetti finali[modifica | modifica wikitesto]

  • Ayia Napa, Doxa Katokopia e AEP Paphos promossi in Divisione A.
  • Atromitos Geroskipou, Parekklisias e APOP Kinyras retrocesse in Terza Divisione.

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
13 Cipro Andreas Kyprianou Omonia Aradippou Omonia Aradippou
12 Portogallo Ângelo Nea Salamis Nea Salamis
11 Zimbabwe Edward Mashinya Omonia Aradippou Omonia Aradippou
9 Guinea-Bissau Adul Baldé Doxa Katōkopias Doxa Katōkopias

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Squadra rifugiata per l'invasione turca di Cipro.
  2. ^ Penalizzato ad inizio campionato di 6 punti per decisione della CFA a causa di problemi finanziari.
  3. ^ Il 6 ottobre 2011 penalizzato di 3 punti per decisione della FIFA.
  4. ^ Il 2 aprile 2012 penalizzato di 3 punti per decisione della FIFA a causa delle vicende legate al calciatore gallese Michael Walsh
  5. ^ Penalizzato in tutto di 12 punti.
  6. ^ Penalizzato di 3 punti per decisione della FIFA.
  7. ^ (EL) Penalizzazione di 3 punti per l'APOP Kinyras. URL consultato il 21 aprile 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio