Seaway: acque difficili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Seaway: acque difficili
Titolo originale Seaway
Paese Canada
Anno 1965-1966
Formato serie TV
Genere avventura, drammatico
Stagioni 2
Episodi 29
Durata 60 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Abraham Polonsky
Interpreti e personaggi
Musiche John Bath
Produttore Michael Sadlier
Produttore esecutivo Maxine Samuels
Casa di produzione ASP Productions, Canadian Broadcasting Corporation, Incorporated Television Company
Prima visione
Prima TV Canada
Dal 16 settembre 1965
Al 8 settembre 1966
Rete televisiva Canadian Broadcasting Corporation

Seaway: acque difficili (Seaway) è una serie televisiva canadese in 29 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 2 stagioni dal 1965 al 1966.

È una serie d'avventura incentrata sulle vicende di Nick King, interpretato da Stephen Young, e dell'agente del dipartimento dei trasporti Leslie Fox (Austin Willis), impegnati a pattugliare la Saint Lawrence Seaway, il sistema di canali nel fiume San Lorenzo che permette alle imbarcazioni di spostarsi dall'oceano Atlantico alla zona dei grandi laghi.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Nick King (29 episodi, 1965-1966), interpretato da Stephen Young.
  • Ammiraglio Henry Victor Leslie Fox (29 episodi, 1965-1966), interpretato da Austin Willis.
  • Ispettore Provost (3 episodi, 1965-1966), interpretato da Cec Linder.

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

Tra le guest star:[2] Chris Wiggins, Jonathan White, Donald Ewer, Gordon Atkinson, Paul Guevremount, John Anthony, Tony Kramreither, Edward Wilson, Boudha Bradon, Madeline Kronby, Len Watt, Mel Scott, Ruth Springford, Herbert Berghof, Abbott Anderson, Kurt Schiegel, Steve Bryant, James Barron, Aileen Seaton, Guy Sanvido, Ted Follows, Sean Sullivan, Lynne Gorman, Murray Westgate, Ulla Moreland, Ian Ireland, Don Arres, Cec Linder.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, ideata da Abraham Polonsky, fu prodotta da ASP Productions, Canadian Broadcasting Corporation e Incorporated Television Company.[3] Le musiche furono composte da John Bath.[4]

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi sono accreditati:[4][5]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[4][6]

  • Abraham Polonsky in 29 episodi (1965-1966)
  • Lindsay Galloway in 2 episodi (1965-1966)
  • Donald James in 2 episodi (1965)
  • Alvin Goldman
  • Charles E. Israel
  • Norman Klenman

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa in Canada dal 16 settembre 1965 all'8 settembre 1966[7][8] sulla rete televisiva Canadian Broadcasting Corporation.[3] In Italia è stata trasmessa con il titolo Seaway: acque difficili.[1]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV Canada
Prima stagione  ? 1965-1966
Seconda stagione  ? 1966

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Seaway: acque difficili - MYmovies. URL consultato il 16 aprile 2012.
  2. ^ Seaway: acque difficili - tv.com - Guest star. URL consultato il 16 aprile 2012.
  3. ^ a b Seaway: acque difficili - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato il 16 aprile 2012.
  4. ^ a b c Seaway: acque difficili - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 16 aprile 2012.
  5. ^ Seaway: acque difficili - tv.com - Registi. URL consultato il 16 aprile 2012.
  6. ^ Seaway: acque difficili - tv.com - Sceneggiatori. URL consultato il 16 aprile 2012.
  7. ^ Seaway: acque difficili - IMDb - Elenco degli episodi. URL consultato il 16 aprile 2012.
  8. ^ Seaway: acque difficili - tv.com - Elenco degli episodi. URL consultato il 16 aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione