Seattle Seahawks 2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Seattle Seahawks
Seahawks wordmark 2002-2011.gif
Stagione 2009
Allenatore Stati Uniti Jim L. Mora
National Football League 2009 Record: 5-11
Terzi nella NFC West
Playoff Non disputati

La stagione 2009 dei Seattle Seahawks fu la 34ª della squadra nella National Football League. I Seahawks migliorarono il loro precedente record nella prima stagione di Jim Mora come loro capo-allenatore, dopo un deludente record di 4–12 e un terzo posto nella division in quella che fu l'ultima stagione di Mike Holmgren come allenatore della squadra. Ad ogni modo, Mora fu licenziato il 9 gennaio 2010[1].

Offseason[modifica | modifica wikitesto]

Cambiamenti nello staff[modifica | modifica wikitesto]

Jim Mora (qui mostrato con gli Atlanta Falcons) come nuovo capo-allenatore dei Seahawks il 13 gennaio.

All'inizio della stagione 2008, l'allora capo allenatore Mike Holmgren disse che quella sarebbe stata la sua ultima stagione prima del ritiro. Il 30 dicembre 2008, due giorni dopo la fine della stagione, Holmgren si ritirò ufficialmente. Jim Mora, l'assistente capo-allenatore e allenatore dei defensive backs, fu ufficialmente scelto come sostituto il 13 gennaio 2009. Il ritiro e la successione di Jim Mora furono annunciato il 22 gennaio 2008.

Mora in seguitò iniziò a rimpiazzare la maggior parte dello staff che Holmgren aveva l'anno precedente. Il coordinatore difensivo John Marshall e l'allenatore della defensive line Dwaine Board furono entrambi licenziati il 12 gennaio 2009. Di conseguenza, l'ex allenatore dei linebacker dei Tampa Bay Buccaneers Casey Bradley fu assunto come coordinatore difensivo. Inoltre, l'ex assistente dei New York Jets Dan Quinn rimpiazzò Board come allenatore della linea difensiva e come primo assistente del capo-allenatore.

Anche la linea offensiva fu sostituita. Il coordinatore offensivo Gil Haskell fu cacciato dopo 8 anni coi Seahawks. L'ex coordinatore offensivo degli Oakland Raiders Greg Knapp, che aveva precedentemente lavorato con Mora quando era capo-allenatore degli Atlanta Falcons, fu assunto per sostituirlo il 14 gennaio 2009. Mora licenziò anche l'allenatore dei wide receivers Keith Gilbertson sostituendolo con l'ex dei Jacksonville Jaguars Robert Prince. Infine, l'allenatore dei tight end Jim Lind e l'assistente degli special team John Jamison si ritirarono entrambi dopo la fine della stagione 2008. Mike DeBord, ex assistente allenatore della offensive line, rimpiazzò Lind mentre per Jamison non ci fu alcun sostituto.

Partenze chiave[modifica | modifica wikitesto]

Il running back Maurice Morris, riserva di Julius Jones l'ultima stagione, firmò con i Detroit Lions. I Seahawks persero anche il defensive tackle Rocky Bernard in favore dei New York Giants. Il preferito dei tifosi Bobby Engram fu rilasciato e firmò un contratto coi Kansas City Chiefs dopo che i Seahawks firmarono il wide receiver T.J. Houshmandzadeh. I Seahawks erano anche in trattative con il fullback Leonard Weaver riguardo ad un nuovo contratto, ma invece alla fine firmò per i Philadelphia Eagles. Inoltre, i Seahawks scambiarono il linebacker Pro Bowler Julian Peterson con i Lions. In tutto, i Seahawks persero un totale di 14 giocatori come free agent.

I Seahawks usarono la franchise tag sul linebacker Leroy Hill ma lo resero un free agent prima di firmare un accordo a lungo termine.

Sul linebacker Leroy Hill fu usata la franchise tag il 19 febbraio 2009. Le discussioni tra le due parti per un accordo a lungo termine però procedettero lentamente rimanendo in stallo fino al draft. In uno sforzo per velocizzare la trattativa, i Seahawks rimossero la franchise tag su Hill meno di 24 ore prima dell'inizio del draft e di conseguenza rendendolo un free agent permettendogli di firmare con un'altra squadra. Alla fine, il 30 aprile 2009, Hill accettò un accordo di 6 anni, da 38 milioni di dollari con i Seahawks[2].

Qualche momento dopo aver firmato Edgerrin James con un accordo annuale, i Seahawks liberarono il running back T.J. Duckett per fare spazio nel loro roster. Duckett aveva guidato la squadra in parecchi touchdown su corsa l'anno precedente.

Il safety Brian Russell fu anch'egli rilasciato il 5 settembre 2009. Russell era stato il safety titolare dei Seahawks dall'inizio della stagione 2007. Lawyer Milloy, firmato dopo la partenza di Russell, avrebbe dovuto riempire il suo posto insieme a Jordan Babineaux.

Arrivi chiave[modifica | modifica wikitesto]

I Seahawks firmarono anche contratti notevoli durante l'offseason. Il 1º marzo, Seattle firmò il defensive tackle Colin Cole dai Green Bay Packers con un contratto di cinque anni per risolvere i problemi della linea difensiva. Essi presero anche il defensive tackle Cory Redding e una scelta del quinto giro nell'affare Peterson menzionato sopra.

Forse il miglior acquisto tra i free agent fu, comunque, la firma dell'ex partecipante al Pro Bowl, il wide receiver T.J. Houshmandzadeh dai Cincinnati Bengals con un accordo quinquennale da 40 milioni di dollari, con 15 milioni garantiti, due giorni dopo la firma di Cole. Houshmandzadeh era considerato uno dei migliori free agent disponibili.

Dopo aver rescisso la loro franchise tag su Hill, i Seahawks firmarono l'ex corner back dei Carolina Panthers Ken Lucas con un contratto annuale per migliorare la loro copertura nei passaggi. Essi firmarono inoltre il fullback Justin Griffith dagli Oakland Raiders per far fronte alla partenza di Weaver. Si sapeva che il rilascio di Hill avrebbe creato un po' di flessibilità nel salary cap per questi due accordi.

Il 25 agosto 2009, i Seahawks firmarono il running back Edgerrin James con un contratto annuale da 2 milioni di dollari. L'ultima squadra di James erano stati i rivali di division Arizona Cardinals nelle ultime tre stagioni dove giocò un ruolo cardine per il raggiungimento dei playoff nell'ultima stagione. I Seahawks firmarono anche il safety veterano Lawyer Milloy con un contratto annuale, il quale si aspettava avrebbe avuto un grande impatto sulla squadra.

Scelte nel Draft 2009[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Draft NFL 2009.
Scelte dei Seattle Seahawks nel Draft 2009
Giro Scelta Giocatore Posizione College
1 4 Aaron Curry LB Wake Forest
2 49 (da Chicago) Max Unger C Oregon
3 91 (da Philadelphia via New York) Deon Butler WR Penn State
6 178 Mike Teel QB Rutgers
7 245 Courtney Greene S Rutgers
7 247 Nick Reed DE Oregon
7 248 Cameron Morrah TE California

Elenco delle gare[modifica | modifica wikitesto]

Pre-stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nota: gli orari di inizio sono riportati secondo il fuso orario PDT.

Settimana Data Ora Avversario Risultati Stadio TV Recap su NFL.com
Final score Team record
1 15 agosto 19.00 San Diego Chargers V 20–14 1–0 Qualcomm Stadium KING 5 Recap
2 22 agosto 19.30 Denver Broncos V 27–13 2–0 Qwest Field KING 5 Recap
3 29 agosto 17.00 Kansas City Chiefs V 14–10 3–0 Arrowhead Stadium KING 5 Recap
4 3 settembre 19.00 Oakland Raiders V 31–21 4–0 Qwest Field KING 5 Recap

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Nota: gli orari di inizio sono riportati secondo il fuso orario PDT.

Settimana Data Ora Avversario Risultato Stadio TV Recap su NFL.com
Punteggio Record
1 13 settembre 13.15 St. Louis Rams V 28–0 1–0 Qwest Field Fox Recap
2 20 settembre 13.05 at San Francisco 49ers S 10–23 1–1 Candlestick Park Fox Recap
3 27 settembre 13.05 Chicago Bears S 19–25 1–2 Qwest Field Fox Recap
4 4 ottobre 10.00 at Indianapolis Colts S 17–34 1–3 Lucas Oil Stadium Fox Recap
5 11 ottobre 13.15 Jacksonville Jaguars V 41–0 2–3 Qwest Field CBS Recap
6 18 ottobre 13.05 Arizona Cardinals S 3–27 2–4 Qwest Field Fox Recap
7 Settimana di pausa
8 1 novembre 10.00 Dallas Cowboys S 17–38 2–5 Cowboys Stadium Fox Recap
9 8 novembre 13.05 Detroit Lions V 32–20 3–5 Qwest Field Fox Recap
10 15 novembre 1:15pm PST Arizona Cardinals S 20–31 3–6 University of Phoenix Stadium Fox Recap
11 22 novembre 10.00 Minnesota Vikings L 9–35 3–7 Mall of America Field Fox Recap
12 29 novembre 10.00 St. Louis Rams V 27–17 4–7 Edward Jones Dome Fox Recap
13 6 dicembre 13.15 San Francisco 49ers V 20–17 5–7 Qwest Field Fox Recap
14 13 dicembre 10.00 Houston Texans S 7–34 5–8 Reliant Stadium Fox Recap
15 December 20 13.15 Tampa Bay Buccaneers S 7–24 5–9 Qwest Field Fox Recap
16 27 dicembre 10.00 Green Bay Packers S 10–48 5–10 Lambeau Field Fox Recap
17 3 gennaio 13.15 Tennessee Titans S 13–17 5–11 Qwest Field CBS Recap
Nota: le gare contro avversari di division sono in grassetto. I Seahawks giocarono con le loro maglie verde chiaro nella terza settimana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Seattle Seahawks fire Jim Mora.
  2. ^ "Seahawks resign Leroy Hill to long-term deal".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport