Sd.Kfz. 234 Puma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sd.Kfz. 234/2 Puma
Munster SdKfz234 2 Puma (dark1).jpg
Modellino di un'autoblindo Sd.Kfz. 234 Puma
Descrizione
Equipaggio 4
Dimensioni e peso
Lunghezza 6,80 (cannone in caccia) 6,00 (senza cannone) m
Larghezza 2,33 m
Altezza 2,38 m
Peso 11,7 (in assetto di combattimento) t
Propulsione e tecnica
Motore Tatra 12 V diesel, raffreddato ad aria
Potenza 210 hp
Rapporto peso/potenza 19,1
Trazione su 8 ruote di grande diametro
Sospensioni a balestre
Prestazioni
Velocità 90 (su strada)
30 (fuori strada)
Autonomia 1000
Pendenza max 50 %
Armamento e corazzatura
Armamento primario 5 cm KwK 39/1 L/60
Armamento secondario MG 42
Corazzatura 15 mm max sullo scafo fino a 100 mm sulla torretta

Lonesentry.com [1]

voci di carri armati presenti su Wikipedia

L'autoblindo Schwerer Panzerspähwagen Sd.Kfz. 234/2 (Autoblindo pesante), detta anche Puma, fu prodotta in Germania negli ultimi anni della seconda guerra mondiale.
I dettami di impiego privilegiavano la mobilità sulle altre caratteristiche del mezzo, ma ne venne un veicolo molto equilibrato, che fu utilizzato come base anche per veicoli di appoggio armati sia col 7,5 KwK L/24 (obice di appoggio per le fanterie) sia col 7,5 KwK L/48 (cannone anticarro da 75 mm)

Lo sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Le autoblindo della serie SdKfz 234 (Sonder KraftFahrZeug - Veicolo per usi speciali) traggono origine da una specifica emessa nel 1940 per sostituire le autoblindo della serie SdKfz 231 (8 rad), ma, per ridurne il peso, era richiesto che il nuovo veicolo non fosse su telaio, ma con carrozzeria portante. Il prototipo, costruito dalla Büssing NAG, fu consegnato nel 1941, ma il primo veicolo di serie fu consegnato solo nel 1943, a causa delle cattive caratteristiche del motore originario. Il veicolo risultò più basso della precedente serie SdKfz 231 e avente maggiore blindatura e autonomia. Le versioni base furono 4 (contraddistinte dai numeri da 1 a 4) su carrozzeria simile, ma differenti per l'armamento. Sulla carrozzeria del veicolo furono ricavate numerose cassette portadotazioni laterali, che rendevano il veicolo più compatto.

Le prestazioni del veicolo erano buone sotto ogni aspetto (mobilità, protezione ed armamento), grazie anche ad accorgimenti particolari per il guado ad una certa profondità. La guida era possibile in entrambi i sensi di marcia, grazie alla struttura della macchina, dotata di 2 posti contrapposti per la guida, architettura comune a molti veicoli da esplorazione tedeschi.

  • SdKfz 234/1 - veicolo comando armato con il 2 cm KwK 38 in torretta aperta
  • SdKfz 234/2 Puma - veicolo da ricognizione armato con il 5 cm KwK 39/1 in torretta
  • SdKfz 234/3 - veicolo da appoggio contro la fanteria armato con il 7,5 cm KwK L/24 in sovrastruttura aperta
  • SdKfz 234/4 - veicolo da appoggio controcarri armato con il 7,5 cm KwK L/48 in sovrastruttura aperta

L'impiego[modifica | modifica sorgente]

La SdKfz 234, nonostante avesse il motore tropicalizzato, non poté essere prodotta in tempo utile per l'impiego in Africa, ma fu abbodantemente impiegata sui fronti europei, rappresentando il migliore veicolo da esplorazione a disposizione della Wehrmacht, tanto che, nel 1945, quando fu tentata la razionalizzazione delle produzioni di veicoli tedeschi, fu l'unico veicolo da ricognizione su ruote di cui fu proseguita la produzione.

In totale furono prodotti 2300 esemplari dei vari modelli di questa autoblindo.

Di seguito vengono elencate alcune tra le unità corazzate della Wehrmacht e delle Waffen-SS a cui è stato consegnato l'SdKfz 234:

  • La 2. Panzer-Division ricevette un sd.kfz 243 durante la Battaglia di Normandia nel luglio del 1944.
  • La 17. SS Panzer-Grenadier division "Gotz Von Berlichingen" impiegò in Normandia i Puma nella penisola di Carentan in Francia nel luglio 1944.
  • La 2. SS Panzer-Division "Das Reich" ricevette il mezzo blindato nel fronte della Normandia nel luglio del 1944 presso Saint-Lo (obbiettivo della 3 armata americana dell'Operazione Cobra)
  • La 20. Panzer-Division ricevette il blindato nel maggio del 1945 (ormai alla fine della guerra) nei pressi di Pilsen in Cecoslovacchia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ s. Pz. Sp. Wg. (5 cm) Sd. Kfz. 234/2: German 8-Wheeled Armored Car « Catalog of Enemy Ordnance

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerra