Screamers (documentario)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Screamers
Titolo originale Screamers
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2006
Durata
Colore colore
Audio sonoro
Genere documentario
Regia Carla Garapedian
Musiche System of a Down

Screamers è un documentario realizzato dall'attivista umanitaria Carla Garapedian. È stato presentato in anteprima mondiale il 2 novembre 2006 a Los Angeles, California, ed è atteso nelle sale cinematografiche per il 12 gennaio 2007. Il documentario si occupa di illustrare tutti i genocidi commessi nel corso del Novecento, e vuole indurre il pubblico a porsi le grandi domande sul tema.

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

La cronaca del documentario è stata realizzata dal gruppo musicale alternative metal System of a Down, i quali sono da sempre interessati al riconoscimento da parte della Turchia del genocidio armeno (1915), in quanto di etnia armena.

In una loro dichiarazione hanno affermato:

« Ci siamo sentiti obbligati a lavorare a questo progetto unico che mostra come la negazione di questi crimini abbia portato a genocidi di più vaste dimensioni nel XX secolo, dall’Olocausto alla Cambogia, Bosnia, Rwanda, fino al presente Darfur »

Anche i sottofondi musicali del documentario sono brani realizzati da loro nel corso della loro carriera musicale.

Il nonno di Serj Tankian ha contribuito alla produzione del documentario, in quanto è sopravvissuto alla strage armena.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema